loader

Principale

Bronchite

Antibiotici per il raffreddore e temperature elevate per i bambini: una lista di farmaci popolari

Crescere un bambino senza malattie e stress correlati è quasi impossibile. Il momento in cui il bambino sta mentendo con una temperatura elevata è difficile non solo per se stesso, ma anche per i suoi genitori. La mamma deve spesso decidere se somministrare i farmaci antibatterici del bambino, oppure si può fare con i convenzionali farmaci antipiretici e analgesici. Il comune raffreddore non richiede l'uso di antibiotici, è sufficiente una terapia con farmaci topici. Se la malattia è in ritardo e il pediatra insiste sull'uso di farmaci più gravi, dovresti ascoltare la sua opinione.

Che cosa sono gli antibiotici?

Gli antibiotici sono sostanze che possono sopprimere l'attività della flora batterica. Agiscono selettivamente su un certo tipo di batteri, influenzano le loro membrane e impediscono la riproduzione. Sulla loro base, sono stati sviluppati farmaci in grado di distruggere gruppi di diverse specie di batteri (ampio spettro d'azione) o di combattere determinati tipi di batteri.

Ciascuno dei farmaci a suo modo nel corpo. Alcuni entrano rapidamente nei polmoni, altri sono attivi nel sistema urinario. Poiché i batteri possono facilmente adattarsi agli effetti delle droghe e alle nuove condizioni, si stanno sviluppando sempre più farmaci moderni. La resistenza agli antibiotici si verifica anche quando l'assunzione incontrollata di farmaci antibatterici.

Quando i bambini prescrivono antibiotici?

Le malattie virali di solito durano dai 5 ai 7 giorni. Il corpo dei bambini deve combatterli da soli. È importante che i genitori si assicurino che il bambino rispetti le prescrizioni del pediatra, abbia bevuto abbastanza liquidi, abbia assunto farmaci antivirali, prescritti dal medico. Tuttavia, in condizioni avverse, l'infezione batterica si unisce all'infezione virale. I suoi sintomi sono i seguenti:

  • nonostante il corretto trattamento, l'inalazione e il risciacquo, il bambino non migliora dopo 6 giorni dall'inizio della malattia;
  • un leggero miglioramento è sostituito da una nuova ondata di temperatura superiore a 38 gradi;
  • dispnea, indolenzimento al petto;
  • perdita di gusto e odore;
  • la voce diventa rauca;
  • c'è un'infiammazione dei linfonodi;
  • torbidità delle urine, può rilevare la mescolanza di sangue, pus.

Per determinare l'infezione batterica in un bambino consente un esame del sangue clinico. Sono stati rilevati un aumento della velocità di sedimentazione degli eritrociti e dei leucociti, banda e neutrofili segmentati. Se non trattata, la malattia si trasforma rapidamente in bronchite, sinusite. Complicazioni particolarmente gravi: polmonite, otite purulenta e tonsillite, miocardite. Per prevenire tali malattie consente il tempo prescritto di assumere antibiotici.

Tipi di antibiotici e farmaci noti

Le medicine sono divise in diversi gruppi principali:

Caratteristiche dell'uso di antibiotici nel trattamento dei bambini

Molte madri hanno paura di iniziare a dare antibiotici ai bambini, poiché molti di loro non agiscono in modo selettivo, combattono indiscriminatamente con microrganismi nocivi e dannosi. Quando la medicina è prescritta da un pediatra, la sua somministrazione è necessaria. È importante non commettere tali errori:

  • Ridurre o estendere il tempo di ammissione. Il termine è determinato dal medico, almeno è di 5 giorni. Il bambino può guarire il terzo giorno, ma ciò non significa che la terapia debba essere interrotta. Gli antibiotici hanno un effetto cumulativo e fermare il loro apporto è irto di una esacerbazione della malattia. In questo caso, i batteri diventeranno resistenti al farmaco usato in precedenza e sarà necessario un farmaco più potente.
  • Rifiuta completamente i fondi scaricati. Solo l'assunzione di antibiotici può aiutare a evitare complicazioni potenzialmente letali.
  • Scegliere in modo indipendente e dare al bambino un antibiotico. Prescrivere il farmaco e monitorare il trattamento dovrebbe medico.

Con il naso freddo e colante

Dietro il naso freddo e gocciolante si nascondono i mali più gravi. L'accettazione di medicine antibatteriche è giustificata in tali situazioni:

  • Complicazioni di comune raffreddore, ARVI - faringite, sinusite, otite, bronchite, polmonite. Le malattie sono di natura batterica e gli antibiotici sono giustificati qui.
  • Frequente ricorrenza della malattia La semplice ARVI entra rapidamente nella bronchite e tutto si ripete in un circolo vizioso. In questo caso, il sistema immunitario del bambino è indebolito e il medico può prescrivere farmaci antibatterici.
  • Attaccare un'infezione batterica a una malattia virale. Ciò accade, ad esempio, quando 3-5 giorni dopo il picco di ORZ si alza nuovamente una temperatura elevata, si verifica una tosse profonda con espettorato. Nei bambini, questo è spesso il caso, viene trattato con antibiotici.

Gli antibiotici per il raffreddore vengono selezionati in base al quadro clinico della malattia e al tipo di patogeno.

Buona medicina moderna:

  • con angina - Augmentin;
  • con raffreddori - Flemoksin, Solyutab;
  • quando si tossisce, bronchite - Macropen, Sumamed (si consiglia di leggere: come utilizzare la sospensione "Macropen" per i bambini?);
  • una vasta gamma di azioni, forti - Levofloxacina, Moxifloxacina.

A temperatura

L'aumento della temperatura corporea nei bambini indica una normale risposta immunitaria ai patogeni dannosi che sono entrati nel corpo. È accompagnato da brividi, dolori muscolari, debolezza generale e altri segni di ARVI. Antibiotici allo stesso tempo, come con un raffreddore, non aiuterà. Il bambino ha bisogno di bere molto e antipiretico.

Se la temperatura dura più di 5 giorni, dovresti consultare il medico. Forse l'adesione di un'infezione batterica. Tuttavia, in questo caso, i medici non hanno sempre fretta di prescrivere antibiotici. Verrà condotto un esame del sangue, i cui risultati rendono la decisione finale e il tipo di antibiotico.

Le eccezioni sono bambini fino a 3 anni. Le alte temperature esauriscono il loro corpo, portano alla disidratazione, rapidamente ci sono complicazioni da un'infezione batterica. In questo caso, i farmaci antibatterici possono essere prescritti immediatamente.

Antibiotici nel trattamento dei neonati

L'immunità dei bambini dopo la nascita non è ancora stata formata e le infezioni batteriche possono colpire il corpo fragile ancora in ospedale. Il trattamento dei neonati con antibiotici dovrebbe essere strettamente basato. È effettuato sotto la supervisione di un dottore, tiene conto di tutte le controindicazioni. A seconda della natura e della gravità della malattia, i neonatologi selezionano i seguenti antibiotici:

  • bronchite: Flemoksin Solutab 250 mg, ceftriaxone;
  • in E. coli, clamidia: Tsiprolet, Digran;
  • con otite, tonsillite purulenta: Augmentin 200, Ampicillina;
  • con malattie del tratto respiratorio superiore, rinite prolungata: Cefuroxime, Zinnat.

Gli antibiotici sono indicati per i bambini al di sotto di 1 anno di età se i sintomi di un raffreddore non vanno via per tre giorni, ma solo aumentano. I medici di solito prescrivono penicilline, cefalosporine o farmaci ad ampio spettro. I principali requisiti cui i medici aderiscono durante la prescrizione di farmaci antibatterici per i bambini sono la bassa tossicità, un minimo di effetti collaterali e un ampio spettro di azione.

Con anni di età, l'elenco di antibiotici disponibili per i bambini si sta espandendo. All'infezione del sistema urinogenitale Furazidin, Furagin viene dimesso. Le infezioni intestinali sono trattate con furozolidone. Quando si tratta di agenti patogeni intracellulari efficaci Vilprafen.

Come ridurre i danni da antibiotici?

Gli antibiotici, ovviamente, aiutano nella lotta contro i batteri pericolosi. Tuttavia, la loro ricezione presenta degli svantaggi che sono difficili da evitare nel trattamento di:

  1. Immunità guarita - con l'uso frequente di farmaci antibatterici, i batteri si adattano e lo stesso antibiotico non funziona in un mese.
  2. Dysbacteriosis. L'assunzione di farmaci influisce negativamente sulla microflora che popola l'intestino di un bambino. Gli effetti collaterali accompagnano la ricezione Sumamed, Zinnat e altri macrolidi, cefalosporine.
  3. La tossicità delle droghe. Gli antibiotici si accumulano nel corpo delle briciole e possono avvelenarlo. Se non vi è alcun effetto dal prenderli, i medici cambiano la medicina per evitare un effetto negativo.
  4. Thrush. Si verifica nel trattamento di ceftriaxone, Makropenom, Fluimutsilom.
  5. Allergia nella forma di un'eruzione cutanea. Di solito si verifica su Cedex, Fluimucil. È richiesto un cambio antibiotico, è indicato il farmaco antistaminico.

Per ridurre il danno causato dai farmaci antibatterici, i medici prescrivono la terapia di mantenimento. Include:

  • Nutrizione equilibrata. È importante seguire una dieta salva e regime di bere. Gli antibiotici naturali dovrebbero essere inclusi nella dieta (freschi, sotto forma di composte, bevande alla frutta). Questi sono mirtilli rossi, ribes nero, mirtilli, lamponi, olivello spinoso. Il menu dovrebbe avere una quantità sufficiente di prodotti lattiero-caseari per ripristinare la microflora intestinale.
  • La corretta routine quotidiana. Per i bambini è importante osservare un'attività fisica moderata, camminare all'aria aperta (quando la temperatura è passata).
  • Se si verificano allergie, cambiare l'antibiotico e rimuovere la reazione con antistaminici. Questi includono Tsetrin, Zodak, Erius, Suprastin e altri.
  • Prendendo prebiotici che aiutano a prevenire la melma e la microflora intestinale. Questi sono Linex, Enterol, Hilak Forte e altri su prescrizione medica.

Quali antibiotici sono migliori per un bambino, è determinato dal medico curante. In ogni caso, la madre dovrebbe seguire tutte le raccomandazioni e trattare il bambino correttamente. Solo allora è possibile evitare le pericolose complicazioni che possono causare anche il comune raffreddore.

La lista di antibiotici per neonati e bambini da 1 anno con un freddo - un freddo e una temperatura alta

L'accettazione di antibiotici da parte dei bambini causa un sacco di domande e dubbi ai genitori, dal momento che è opinione diffusa che potenti farmaci influenzino negativamente il corpo dei bambini. Tuttavia, tutti i farmaci, non solo quelli appartenenti alla serie antibatterica, hanno effetti collaterali, mentre i secondi sono un metodo di terapia rapido ed efficace. È importante capire in quali casi sono necessari antibiotici e quando è possibile fare a meno del loro aiuto e come usare correttamente tali agenti.

In quali casi, ai bambini vengono prescritti antibiotici?

Il primo e più importante punto nell'uso di antibiotici è la giustificazione per il loro uso, specialmente quando si tratta di bambini. In nessun caso i farmaci antibatterici devono essere somministrati a un bambino senza previa consultazione con un medico. È meglio passare tutti i test all'inizio per assicurarsi che gli antibiotici vengano usati in modo ragionevole, perché il corpo sviluppa resistenza al farmaco, e in futuro, quando il medicinale è davvero necessario, potrebbe essere inutile.

I medici prescrivono antibiotici solo nel caso di origine batterica della malattia. In altre parole, se la causa del processo patologico è un batterio e il corpo non reagisce da solo, viene selezionato un appropriato farmaco antibatterico per il trattamento. Contro le infezioni virali, tali agenti sono inefficaci.

L'elenco delle malattie per le quali i farmaci antibatterici sono sicuramente necessari per un bambino include:

  • sinusite acuta con pus;
  • sinusite in forma acuta;
  • otite media acuta;
  • tonsillite acuta causata da streptococchi;
  • mal di gola;
  • polmonite batterica;
  • epiglotit;
  • scarlattina;
  • infezione del tratto urinario;
  • paratonzillit;
  • pielonefrite acuta;
  • esacerbazione di sinusite cronica.

In tutti questi casi, gli antibiotici daranno un effetto rapido. A volte il sistema immunitario è in grado di superare la malattia da soli, ma la malattia può essere grave e lunga, che è irto lo sviluppo di complicanze e persino la morte, in modo da iniziare a prendere il farmaco deve essere dal primo giorno di malattia, o dalla data della diagnosi.

Come dare antibiotici ai bambini a temperatura e altri sintomi?

Affinché il trattamento antibatterico porti il ​​massimo beneficio e non provochi danni significativi all'organismo, è importante eseguirlo correttamente, seguendo una serie di raccomandazioni:

  1. La scelta del farmaco e il calcolo del dosaggio. Nella selezione dei farmaci il ruolo principale è svolto dal tipo di agente patogeno. Le dosi sono determinate in base al peso e all'età del paziente.
  2. Ricezione di bifidobatteri. Nel corso della terapia, Linex, Hilak Forte o un altro farmaco con uno scopo simile dovrebbero essere ulteriormente consumati. Normalizzano la microflora intestinale, poiché gli antibiotici distruggono non solo i batteri dannosi, ma allo stesso tempo benefici.
  3. Corso completo di terapia. Nonostante il miglioramento nei primi giorni dopo l'inizio del trattamento prescritto, o anche l'eliminazione completa dei sintomi, non puoi smettere di prenderlo, dovresti bere completamente l'intero corso. C'è il rischio di non curare completamente la malattia.
  4. Regolarità e dosaggio di conformità. Durante tutta la terapia non può ridurre la dose di farmaco e saltare i metodi, come per 7-10 giorni (normale durata dell'uso di antibiotici) farmaco deve circolare nel flusso sanguigno.
  5. La costanza. Non è possibile interrompere autonomamente il trattamento o sostituire l'analogo della droga.
  6. Manutenzione del corpo Durante il periodo di terapia dovrebbe fornire al bambino un abbondante consumo di alcol, è possibile bere un complesso vitaminico.
  7. Ospedale per neonati. Se gli agenti antibatterici sono prescritti a neonati o bambini fino a 1 anno di età, allora è meglio che la loro ricezione debba essere controllata da specialisti in un ambiente ospedaliero.

Varietà di antibiotici prescritti ai bambini

Poiché il corpo dei bambini è molto sensibile, la sicurezza dei farmaci è particolarmente importante. Per questo motivo, i bambini piccoli sono autorizzati a prendere le meno tossiche opzioni antibiotiche con una minima quantità di effetti collaterali.

Anche un ruolo enorme in questa materia è giocato dalla forma di rilascio del farmaco. Per i bambini sotto i 5 anni, producono in particolare sciroppi e sospensioni fatti di polvere o granuli diluiti con acqua tiepida. Ai bambini più grandi vengono prescritte compresse di dissoluzione.

Ci sono un numero enorme di varietà di farmaci antibatterici destinati all'uso interno, progettati per il corpo dei bambini:

  1. Penicilline. Tra questi ci sono "Amoxicillina", "Amosina", "Flemoxin Soljutab". Hanno un ampio spettro di azione e causano la minor quantità di reazioni negative.
  2. Penicilline protette Ad esempio, "Amoksiklav", "Flemoklav" o "Augmentin" (consigliamo di leggere: come dare "Flemoklav Solyutab" ai bambini?). Grazie all'aggiunta di acido clavulanico, sono resistenti all'enzima beta-lattamasi.
  3. Le cefalosporine 4 generazioni (si consiglia di leggere: come utilizzare cefalosporine in sospensione per i bambini?). Bassa tossicità e una gamma più ampia di effetti. Questi includono "Cefalexin", "Zinnat", "Supraks" (consigliamo di leggere: come preparare una sospensione "Supraks" per i bambini?). Gli antibiotici di questo gruppo sono controindicati per l'uso nei neonati fino a 1 mese.
  4. Macrolidi. Ipoallergenico, ma più lento. Efficace se gli agenti causali sono la clamidia intracellulare, il micoplasma e la legionella. Tra questi ci sono "Midekamitsin", "Sumamed", "Clarithromycin" (consigliamo di leggere: quanti giorni per prendere un bambino "Sumamed"?).
  5. Nitrofurani. Ad esempio, "Nifuroksazid", "Furazidin", "Nifuratel". Il loro ricevimento è consigliabile per infezioni intestinali, protozoiche e infezioni del tratto urinario.

I migliori farmaci per bambini di diverse età

Quando un bambino ha la febbre alta, naso che cola e altri sintomi di infezioni virali respiratorie acute o raffreddori virali, non è necessario somministrare subito antibiotici ai bambini. Nella fase iniziale della SARS o di un raffreddore non è necessario. Solo se il processo di recupero è stato ritardato, dopo 4-5 giorni di trattamento si verifica alcun miglioramento e il calore continua a tenere, significa che un'infezione virale e batterica uniti è consigliabile passare a trattamento antibatterico.

neonati

Per quanto riguarda i neonati, sono particolarmente vulnerabili e, sfortunatamente, possono incontrare varie infezioni e batteri patogeni nell'ospedale di maternità. A seconda del tipo di malattia e della gravità della malattia, i bambini possono prescrivere farmaci di diversi gruppi, che dovrebbero essere assunti sotto la supervisione di medici. La tabella mostra antibiotici approvati dalla nascita, applicabili a vari processi patologici:

Antibiotico per bambini per raffreddori e influenza: tipi e nomi

Gli antibiotici sono agenti antibatterici che sono prescritti da un medico con la condizione che il corpo umano da solo non può superare un'infezione batterica. I sintomi di un attacco di microrganismi patogeni includono febbre fino a 39 ° C, arrossamento e mal di gola, naso che cola, mal di testa, mancanza di respiro, tosse, ecc. L'uso di antibiotici è prescritto solo da un medico e l'uso indipendente e incontrollato può causare gravi danni alla salute.

Trattamento di raffreddore e influenza con farmaci antibatterici

I farmaci antibatterici per i bambini sono un enorme stress per un bambino in via di sviluppo. Contemporaneamente con gli organismi patogeni, inibiscono la microflora benefica, quindi non dovrebbero essere utilizzati per la profilassi o ai primi segni della malattia.

Consentire all'immunità del bambino di provare ad affrontare la malattia. E solo come ultima risorsa, se non riesce a far fronte ai microrganismi patogeni, il medico può prescrivere farmaci antibatterici.

Allo stesso tempo, i genitori non dovrebbero dimenticare il fatto che i farmaci antibatterici non aiutano durante l'infezione virale. Pertanto, è inutile trattare ARVI in un bambino con questi mezzi. Per questo ci sono farmaci antivirali speciali. Quando la malattia virale è peggiorata a livello batterico, allora ha senso usare gli antibiotici.

I raffreddori per i bambini sono una malattia insidiosa e contagiosa che colpisce i polmoni, la trachea, i bronchi. In medicina esistono più di 250 tipi di virus che provocano malattie degli organi respiratori.

Tra i principali sintomi di un raffreddore sono:

  • dolore e mal di gola;
  • forte scarico mucoso e congestione nasale;
  • tosse secca;
  • mucosa nasale secca;
  • temperatura superiore a 38 ° C;
  • infiammazione dei linfonodi;
  • raucedine.

Come scegliere gli antibiotici per l'influenza e il raffreddore?

È impossibile "perdere" i raffreddori. Questa malattia non è mai asintomatica. Al fine di prevenire possibili complicazioni, ai primi segni è necessario mostrare il bambino al pediatra.

Se il bambino non ha affrontato la malattia da solo, il medico è obbligato a selezionare il farmaco antibatterico ottimale. Gli agenti antibatterici sono divisi in gruppi, ciascuno dei quali è destinato a trattare una malattia causata da un particolare tipo di batteri. Pertanto, gli antibiotici sono prescritti tenendo conto dei focolai di infezione.

Ad esempio, durante l'infezione degli organi respiratori, è necessario un farmaco che faccia fronte efficacemente ai batteri che scatenano l'infiammazione negli organi respiratori. Quali sono i farmaci antibatterici adatti alla penicillina. Per il trattamento delle malattie respiratorie, ad esempio l'influenza, è meglio usare moxifloxacine, poiché i batteri che li causano sono abbastanza resistenti alla penicillina.

Agenti antibatterici cefalosporine possono aiutare a sbarazzarsi di polmonite, pleurite, bronchite e macrolidi possono curare la polmonite atipica, che è causata da micoplasma e clamidia.

Indicazioni per l'uso di agenti antibatterici

Indicazioni per l'uso di antibiotici sono:

  • otite media;
  • tonsillite purulenta;
  • laringotracheite;
  • infiammazione dei polmoni;
  • la polmonite;
  • sinusite purulenta;
  • bronchite ostruttiva;
  • linfoadenite purulenta.

Come scegliere un buon antibiotico per il raffreddore per i bambini? Nomi e descrizione

Nei bambini, gli antibiotici sono necessari per il trattamento del raffreddore comune solo se i farmaci antivirali non possono aiutare o le condizioni del bambino peggiorano. Ciò suggerisce che, oltre ai virus, l'organismo è stato anche attaccato dai batteri.

I migliori antibiotici per il raffreddore sono farmaci selezionati in base al tipo e alla gravità della malattia. Il trattamento con agenti antibatterici deve essere effettuato solo su indicazione di un medico che sceglierà un rimedio specifico per il bambino dai principali farmaci antibatterici di varie azioni.

Possono essere divisi in quattro gruppi, che hanno i seguenti nomi:

  • penicilline;
  • cefalosporine;
  • macrolidi;
  • fluorochinoloni.

amoxiclav

La sospensione di Amoxiclav è un farmaco antibatterico specificamente progettato per i bambini. La sua inibitrice beta-lattamasi e l'amoxicillina forniscono al farmaco una vasta gamma di applicazioni.

Indicazioni per l'uso di questo strumento:

  • sinusite;
  • malattie del tratto respiratorio superiore;
  • bronchite ostruttiva;
  • tonzilofaringit;
  • otite acuta e cronica
  • la polmonite;
  • infezione del tratto urinario;
  • l'influenza

Quando si utilizza qualsiasi farmaco antibatterico, è sempre necessario osservare rigorosamente il dosaggio. Quindi, il dosaggio di Amoxiclav per i bambini è:

  • da 3 mesi a un anno - 0,5 cucchiaini da sospensione tre volte al giorno;
  • da un anno a 7 anni - un cucchiaino tre volte al giorno;
  • 7-14 anni - fino a 2 cucchiaini da tè tre volte al giorno;
  • Le compresse di Amoxiclav possono essere utilizzate al posto della sospensione per i bambini sopra i 14 anni - una compressa 3 volte al giorno.

È controindicato per l'uso in:

  • epatite e ittero;
  • insufficienza epatica;
  • intolleranza personale;
  • malattia delle leucemie linfocitiche;
  • mononucleosi, che è causata dall'infezione.

L'utilizzo del proprio Amoxiclav è assolutamente vietato. Questo può essere fatto solo come indicato dal medico. Dopo la data di scadenza, la polvere oi residui della sospensione devono essere gettati via!

Sumamed forte

Sumamed è un agente antibatterico che ha un ampio spettro di azione. Oggi in pediatria, è molto spesso usato per trattare i bambini piccoli. Il principio attivo di questo agente è l'azitromicina, che ha un effetto battericida. Polvere per sospensione con un piacevole aroma di banana e ciliegia dal sapore dolce.

Come altri farmaci, Sumamed deve essere prescritto solo da un pediatra. Ai neonati può essere dato un rimedio solo quando il loro peso corporeo ha raggiunto più di 10 chilogrammi. È controindicato fare infusioni di questo farmaco per i bambini sotto i 16 anni di età.

Indicazioni per l'uso di Sumamed per i bambini:

  • faringite;
  • sinusite;
  • tonsillite purulenta;
  • bronchiti;
  • la polmonite;
  • tonsillite cronica;
  • laringite.

La sospensione Sumamed deve essere utilizzata una volta al giorno alla volta. Questo è abbastanza conveniente per i genitori del bambino se è necessario osservare il regime e ancor più quando è molto difficile per il bambino dare la medicina.

È controindicato per l'uso in:

  • allergie ai farmaci;
  • malattie epatiche e renali;
  • il farmaco è controindicato nei neonati fino a sei mesi;
  • intolleranza personale ai farmaci.

Supraks

Suprax è un agente antibatterico di 3a generazione. Il principale ingrediente attivo del farmaco è cefixina, che ha una vasta gamma di applicazioni.

Le indicazioni per l'uso del prodotto sono:

  • tonsilliti;
  • malattie infettive di organi ORL;
  • sinusite;
  • faringite;
  • infezione del tratto urinario;
  • otite.

Oggi, l'antibiotico Suprax è uno dei più potenti agenti antibatterici, che è annoverato tra le cosiddette "riserve". I medici prescrivono Supraks solo se i farmaci più deboli non mostrano l'effetto. Inoltre, un'altra ragione per cui non dovresti iniziare il trattamento con questo farmaco è la probabile dipendenza dell'organismo. I microrganismi patogeni diventano resistenti ai componenti del farmaco e il trattamento della malattia diventa ancora più difficile.

Suprax è realizzato sotto forma di sospensioni, capsule e granuli. Le sospensioni sono ottime per trattare i bambini da varie malattie batteriche, poiché è più facile somministrare liquidi ai bambini, a differenza delle compresse o delle polveri. Tra le altre cose, la sospensione ha un piacevole sapore di caramello.

Di norma, Supraks deve essere assunto più volte al giorno per 7-10 giorni senza ridurre il tempo di trattamento e l'interruzione. Tutti gli altri aggiustamenti al trattamento possono essere fatti solo da un medico.

Suprax è un antibiotico molto affidabile e potente, ma non è affatto una panacea e il farmaco non è adatto a tutti. È vietato utilizzare il farmaco in piccoli pazienti che hanno un'intolleranza personale agli antibiotici di gruppo della penicillina e delle cefalosporine. Con grande cura e solo sotto la supervisione di un medico, prescrive i bambini fino a sei mesi, così come durante le malattie croniche dei reni e del fegato.

amoxicillina

Questo è un agente antibatterico penicillina semisintetico ad azione ampia. È prescritto per le infezioni batteriche che colpiscono gli organi ENT e il tratto respiratorio superiore. Lo strumento è realizzato in varie forme di dosaggio: compresse, capsule, granuli per la produzione di sospensioni dolci con aroma di bacche e polvere (da cui si ottiene la soluzione per l'iniezione).

L'effetto terapeutico del farmaco appare nella prima mezz'ora dopo l'uso e dura fino a 10 ore. Di norma, una compressa di Amoxicillina viene prescritta 3 volte al giorno. Il dosaggio del farmaco per i bambini viene scelto individualmente, tenendo conto del peso corporeo e dell'età.

azitromicina

Un mezzo di una serie di macrolidi, è uno degli antibiotici più efficaci per l'influenza e il raffreddore. Il farmaco viene utilizzato per combattere una vasta gamma di microrganismi patogeni, è prescritto, anche per il trattamento di malattie che sono sotto lo scenario atipico.

Una caratteristica di questo strumento è la capacità di accumularsi in focolai infettivi in ​​quantità maggiori rispetto alle aree sane e mantenere alta attività farmacologica per 7 giorni dopo l'ultima dose. Questo rende possibile ridurre il tempo di trattamento con questo farmaco a 4-6 giorni.

L'azitromicina è prodotta sotto forma di compresse e capsule, approvata per l'uso da parte di bambini di soli 12 anni. Dalle controindicazioni all'uso possono essere distinti l'insufficienza epatica e renale, l'ipersensibilità alle sostanze stupefacenti. Azitromicina ha un sacco di effetti collaterali, perché questo strumento può essere utilizzato solo su consiglio di un medico.

ofloxacina

Il farmaco è un gruppo fluorochinolone e con una vasta area di azione antimicrobica. È fatto sotto forma di una soluzione per iniezioni e compresse. Il farmaco è attivo contro i ceppi di batteri che hanno già sviluppato resistenza ad altri antibiotici. Il dosaggio è scelto solo dal medico, è vietato superarlo, poiché è irto della comparsa di effetti collaterali sistemici.

cefotaxime

Uno degli antibiotici moderni più comunemente usati del gruppo delle cefalosporine. Lo strumento della terza generazione è caratterizzato da un ampio spettro di azione antimicrobica, il numero minimo di effetti collaterali e una buona tollerabilità. È più spesso prescritto per l'influenza e il raffreddore, che sono complicati da processi infettivi. Il principale vantaggio dello strumento è la possibilità di utilizzo nella pratica ostetrica e nella pediatria.

Lo strumento è realizzato sotto forma di polvere, da cui viene prodotta una soluzione di iniezione. Utilizzato per il trattamento e la prevenzione di infezioni batteriche di varia gravità, comprese le malattie che si sviluppano sullo sfondo delle prime vie respiratorie e del tratto respiratorio. In questo caso, lo strumento può causare forti reazioni sistemiche, pertanto, viene utilizzato solo per lo scopo previsto e sotto la supervisione di un medico.

Oltre ai suddetti farmaci, esiste una vasta gamma di antibiotici moderni altamente attivi contro molti patogeni. Tra loro ci sono tali antibiotici come:

Ma prima di dare al tuo bambino potenti farmaci, dai al tuo bambino l'opportunità di combattere il raffreddore o l'influenza da solo. In questo caso è necessaria una visita medica. Si può prendere per aiutare ricette nazionali, non metodi medici: mettere intonaco o impacchi di senape, fare bagni per i piedi, inalazione. Aumentare la quantità di fluido consumato, nonché arricchire il menu con vitamine naturali - verdure fresche e frutta.

Implicazioni dell'uso di agenti antibatterici

Va ricordato che i farmaci antibatterici per il raffreddore sono agenti molto potenti che creano un forte effetto tossico sui reni e sul fegato. Possono causare allergie e provocare uno squilibrio della microflora nell'intestino, che porta a una diminuzione dell'immunità, della disbatteriosi e di altre conseguenze negative. Pertanto, dopo un ciclo di trattamento o con terapia antibatterica, è necessario l'uso di probiotici (lattici e bifidobatteri) in modo che l'intestino possa ristabilire l'equilibrio della microflora.

Non usare farmaci antibatterici per nessuna ragione. L'uso incontrollato di questi farmaci porta all'emergere della resistenza di organismi patogeni all'azione dei componenti attivi, di conseguenza, i farmaci semplicemente smettono di funzionare e non creano l'effetto terapeutico necessario.

In futuro, saranno necessari strumenti nuovi e più potenti e non vi è alcuna garanzia che contribuiranno a ottenere un trattamento completo. Pertanto, quando gli antibiotici sono prescritti per il raffreddore, è necessario seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni del medico, non interrompere il corso, anche quando le condizioni del bambino sono migliorate e non superare i dosaggi indicati.

La maggior parte degli antibiotici vengono venduti in farmacia senza prescrizione medica, ma ciò non significa che non siano pericolosi per il bambino e possano essere utilizzati per raffreddori, influenza, complicanze o altre patologie. L'autotrattamento, specialmente in relazione ai bambini, raramente finisce favorevolmente. Di norma, i medici dopo questo approccio devono affrontare un sacco di effetti collaterali.

Quali antibiotici per curare i bambini con raffreddore? Elenco e consigli per l'uso

I raffreddori di solito non richiedono un trattamento con forti antibiotici, specialmente durante l'infanzia.

D'altro canto, una tale malattia può essere causata da microrganismi patogeni e in tali situazioni è giustificato l'uso di antibiotici sotto forma di compresse o sciroppi.

I farmaci in questa categoria possono avere non solo effetti terapeutici, ma anche negativi sul corpo dei bambini.

Pertanto, il medico può prescrivere questi fondi, in base ai risultati della diagnostica e in base all'età del bambino.

Il raffreddore e i suoi sintomi

In entrambi i casi, i tessuti interessati iniziano ad infiammarsi e il dolore appare nell'area della gola.

Puoi presumere che il tuo bambino abbia una malattia a freddo con i seguenti segni:

  • il bambino inizia ad agire e mostra ansia senza causa;
  • il paziente si stanca più velocemente;
  • apatia generale e letargia è nota;
  • aumento della temperatura corporea;
  • secrezione mucosa purulenta dagli occhi e dal naso;
  • tosse e starnuti;
  • fa male al bambino da ingoiare;
  • nei piccoli pazienti, può esserci una marcata perdita di peso;
  • aumento dei linfonodi.

Tali sintomi possono manifestarsi in varie combinazioni ed essere più o meno intensi.

È impossibile determinare da soli l'esatto ciclo di trattamento, pertanto è necessario mostrare il paziente a un pediatra che, dopo aver esaminato le procedure diagnostiche, prescriverà misure terapeutiche appropriate.

Indicazioni per l'uso di antibiotici per il raffreddore nei bambini

Gli antibiotici sono farmaci che sono pericolosi per il corpo del bambino se vengono usati in modo sconsiderato e improprio e overdose.

Ma anche se la causa della malattia è l'ingestione di agenti patogeni, l'uso di tali agenti può anche essere ingiustificato.

Ad esempio: se la malattia si sviluppa a causa dell'attività di microrganismi virali o fungini.

Pertanto, è possibile utilizzare farmaci antibiotici per i segni di un raffreddore di origine batterica.

Questa forma della malattia è caratterizzata da un aumento stabile della temperatura nei primi giorni a tassi elevati, mal di gola, un deposito purulento sulla mucosa laringea e segni di intossicazione (mal di testa, nausea, diarrea).

Quali tipi di farmaci possono essere utilizzati?

  1. Penicilline e penicilline protette.
    Il primo gruppo comprende gli agenti flemoxin soljutab, amoxicillina e amosina.
    Questi sono gli agenti meno tossici con un ampio spettro di azione.
    Ma molti agenti patogeni per tali farmaci possono sviluppare rapidamente resistenza.
    In tali casi, l'alternativa può essere protetta dalle penicilline, che non vengono distrutte dai meccanismi protettivi dei batteri (augmentin, flamoklav, amoxiclav).
  2. Macrolidi.
    Antibiotici con proprietà ipoallergeniche e con una minima quantità di effetti collaterali.
    Agiscono lentamente, ma sono altamente efficaci contro i patogeni come la legionella, il micoplasma, la clamidia, lo streptococco e lo stafilococco.
    Questi farmaci comprendono claritromicina e sumamed.
  3. Cefalosporine.
    In pediatria, vengono utilizzati principalmente antibiotici di questo gruppo della quarta generazione.
    Agiscono più velocemente dei macrolidi, ma possono causare gravi effetti collaterali, anche se generalmente hanno una bassa tossicità.
    Tra gli antibiotici di questo gruppo ci sono il suprax, la zinnat e la cefalexina.
  4. Nitrofurans (nifuratel, furazidin, nifuroksazid).
    I preparativi sono caratterizzati da un ampio spettro di azione e alta efficienza.
  5. I fluorochinoloni.
    I farmaci più potenti usati nell'infanzia.
    Il loro uso è giustificato in caso di inefficienza di antibiotici di altri gruppi o dello sviluppo di resistenza ad essi da parte di batteri.
    I fluorochinoloni sono levofloxacina, moxifloxacina e farmaci a base di questi antibiotici.

Strumenti popolari

  1. Amoxicillina.
    Il farmaco dallo scarico di penicilline di origine semi-sintetica.
    Ha un ampio spettro di azione, può essere applicato dall'età di due anni, da cui dipende la forma del farmaco.
    Quindi, a partire dai 12 anni, puoi dare al bambino fino a tre compresse di amoxicillina al giorno, a seconda dei sintomi.
    Ciò è dovuto al fatto che questo strumento può essere usato per trattare varie malattie virali infettive, compresa l'influenza.
    I bambini piccoli il dosaggio è calcolato sulla base di età, e la medicina è data in sospensione.
    I bambini fino a due anni ricevono il farmaco sulla base di un dosaggio di 20 milligrammi per chilo di fondi, da 2 a 5 anni e da 5 a 10 anni - 125 e 250 milligrammi di denaro al giorno, rispettivamente.
    Dai 10 ai 12 anni, a seconda dei sintomi somministrati da mezza a una compressa al giorno.
  2. Flemoxine Solutab.
    Un'altra penicillina semisintetica, che viene prescritta per forme gravi di raffreddore infettivo, compresa l'influenza.
    Si raccomanda ai bambini di somministrare compresse con un contenuto di 125 milligrammi di principio attivo.
    Da uno a tre anni, il dosaggio è di tre compresse al giorno, da tre a 10 anni - tre compresse due volte al giorno, a partire da 10 anni - 3-4 compresse tre volte al giorno.
  3. Azitromicina.
    Il macrolide antibiotico, che viene anche usato per il raffreddore e l'influenza, è spesso prescritto per malattie con decorso atipico o complicato.
    Data l'elevata tossicità del farmaco, il trattamento con questo farmaco per più di una settimana non viene praticato.
    Le compresse sono prescritte ai bambini solo dall'età di 12 anni (o prima, se il peso del bambino è superiore a 45 chilogrammi).
    Il dosaggio è di 1 compressa al giorno, e spesso un corso di tre giorni è sufficiente per eliminare completamente la microflora patogena.
  4. Supraks.
    Il farmaco è adatto nei casi di resistenza alla flora patogena alle penicilline.
    I bambini da sei mesi a 11 anni, nominano un mezzo nella forma di una sospensione.
    Il dosaggio per i bambini fino a sei mesi è fino a 4 millilitri al giorno, quindi dai 2 ai 4 anni - 5 millilitri, fino a 10 anni - 10 millilitri.
  5. Amoxiclav.
    È indicato per molte malattie delle vie respiratorie di origine infettiva.
    I bambini vengono prescritti sotto forma di sciroppo dall'età di tre mesi (in questi casi, fino a un anno, il farmaco viene somministrato tre volte al giorno in mezzo cucchiaino).
    Fino a sette anni, il dosaggio è un cucchiaino tre volte al giorno, all'età di 7-14 anni, il dosaggio è raddoppiato.
    Dall'età di 14 anni è possibile passare dalla sospensione alle compresse (tre compresse al giorno a intervalli regolari).
  6. Sumamed Forte.
    La medicina basata su azitromicina, che non solo elimina gli agenti patogeni, ma impedisce anche lo sviluppo di nuovi.
    A seconda del peso corporeo del bambino, il dosaggio del farmaco al giorno è di 2,5 millilitri (10-14 chilogrammi), 5 millilitri (15-24 chilogrammi), 7,5 millilitri (25-34 chilogrammi), 10 millilitri (35-44 chilogrammi) e 12,5 millilitri per bambini che pesano 45 sterline e oltre.
  7. Ofloxacin.
    Antibiotico fluorochinolone, che viene utilizzato principalmente nello sviluppo di ceppi di agenti patogeni che hanno sviluppato resistenza ai farmaci di altri gruppi.
    Il dosaggio medio è di 7,5 milligrammi del farmaco per chilogrammo di peso.
    Dato che una compressa contiene 200 o 400 milligrammi di antibiotico, a seconda della forma di rilascio.
  8. Cefotaxime.
    Serie antibiotica cefalosporina, che viene utilizzata nei casi più gravi e viene iniettata per via intramuscolare ed endovenosa.
    Pertanto, a casa, un tale strumento non è molto importante.
    I bambini con un peso corporeo inferiore a 50 chilogrammi in un ospedale vengono somministrati da 50 a 180 milligrammi del farmaco per chilogrammo di peso alla volta.
    Il numero di iniezioni può essere da 2 a 6 volte al giorno.
    Con un peso maggiore, il dosaggio viene calcolato individualmente.

Controindicazioni

Ogni antibiotico ha controindicazioni.

  • età fino a un anno (per molti farmaci - fino a tre anni);
  • insufficienza epatica e / o renale;
  • immunità gravemente indebolita;
  • miastenia grave;
  • intolleranza ai componenti del farmaco.

Video utile

Da questo video imparerai quando vale la pena prendere gli antibiotici:

Gli antibiotici sono farmaci potenzialmente pericolosi, il dosaggio di cui lo specialista calcola spesso individualmente.

Tutti questi farmaci sono venduti su prescrizione medica e il loro uso indipendente può causare un deterioramento delle condizioni del bambino al dosaggio sbagliato.

Se la dose viene deliberatamente ridotta rispetto all'importo specificato nelle istruzioni, ciò potrebbe causare un altro problema.

I microrganismi patogeni non moriranno sotto l'azione del farmaco, ma saranno in grado di svilupparne l'immunità, a seguito della quale sarà richiesto un ulteriore trattamento con antibiotici più forti e più costosi.

SFONDO DI PIÙ DALL'AUTORE

Quando è efficace l'uso di unguenti per il trattamento del raffreddore nei bambini?

Elenco delle polveri per raffreddore e influenza per i bambini. Qual è il più efficace?

6 COMMENTI

Benvenuto! Antibiotici per il raffreddore per i bambini non è la migliore via d'uscita dalla situazione, se la decisione di trattare il bambino con questi farmaci spontaneamente preso dai genitori nella speranza di sconfiggere rapidamente la malattia con mezzi forti. Spesso tali misure non danno il risultato atteso, ma al contrario portano a tristi conseguenze. Se il bambino ha il raffreddore, nella sua scarica dopo il recupero sarà SARS o infezioni respiratorie acute (perché non esiste una diagnosi di "raffreddore" in medicina). Queste malattie sono virali e pertanto sono trattate esclusivamente con farmaci antivirali progettati per arrestare lo sviluppo di agenti patogeni e rafforzare il sistema immunitario. Ma gli antibiotici, con tutto il loro potere, sono impotenti qui, poiché sono agenti antibatterici, la cui azione è diretta direttamente contro i batteri che causano malattie più gravi, ma non contro i virus. La prescrizione di antibiotici per bambini a scopo di raffreddore (specialmente all'inizio della malattia!) Può essere effettuata dal medico solo dopo un attento esame del bambino e dei genitori per le reazioni allergiche e l'intolleranza del farmaco, ma non per la mamma e il papà stessi (specialmente senza un'educazione adeguata o su consiglio di parenti e amici solidali )! Salute a te!

Il trattamento con antibiotici deve essere affrontato attentamente, specialmente quando si trattano bambini piccoli. Da un lato, voglio dare un antibiotico subito in modo che il raffreddore comune non si sviluppi ulteriormente, e stroncare tutto. Per aiutare rapidamente un bambino con la sua malattia. D'altra parte, pensando che stiamo guarendo, possiamo paralizzare. Mi sembra che tu debba scegliere una via di mezzo, scegliere il tuo metodo individuale, in questi casi, in consultazione con un medico esperto e qualificato. Per dire dove si può far fronte con il trattamento a casa, tè con lamponi, limone o il solito antipiretico. E dove meglio usare rapidamente gli antibiotici, al momento giusto.

Fortunatamente, la maggior parte dei produttori ora produce i loro farmaci in dosi sia per adulti che pediatrici, quindi non c'è bisogno che i genitori riflettano sul modo di esagerare con la dose. Resta solo una questione di scelta. Applichiamo personalmente, se necessario, l'antigrippina dei bambini o l'arbidolo dei bambini, sebbene la seconda opzione sia più adatta alla prevenzione. Tuttavia, il pediatra dovrebbe dare le principali raccomandazioni dopo aver esaminato il bambino e aver fatto una diagnosi...

Non sono un sostenitore di antibiotici dopo i primi segni di raffreddore, ma a volte la malattia è in ritardo, o la forma è immediatamente molto forte e devo dare antibiotici al mio bambino. Amoxiclav ci ha già aiutato più volte, su raccomandazione di un medico. È importante scegliere una medicina che sarà efficace per il tuo bambino. Ma ho anche sentito parlare dell'effetto coinvolgente. Probabilmente presto cambierà la droga.

Sì, anche io, a causa di inesperienza, sempre quando il bambino si ammalò e andò con il moccio all'asilo immediatamente gli diede antibiotici, come costantemente: a casa senza moccio, come andare all'asilo in una settimana iniziamo a camminare con moccio, per il terzo anno consecutivo... Ora è il terzo anno, visto che siamo già diventati più numerosi, per 3,5 anni, penso che sia già abbastanza per riempire questi antibiotici, perché ho capito che non ci può essere solo beneficio da loro, ma anche danno... Il nostro danno è che il bambino è diventato più capriccioso. Inoltre, quando il moccio gli ha dato gli antibiotici immediatamente passati il ​​giorno dopo, c'era già un notevole miglioramento... ora è passato a Irs-19, aiuta da tutto, anche se quando era più giovane non voleva che si sgretolasse, e per la prima volta si è spruzzata i capelli la temperatura è salito a 39, e ora è già più vecchia, e lei si è fatta da sola.. Un amico dice, se si ammala, dà immediatamente gli antibiotici 2-3 giorni.. Da un lato, la malattia potrebbe non andare oltre, dal momento che Dr.st. noi senza antibiotici avremmo ricevuto cure mediche, siamo stati curati per un mese, nessuno mi avrebbe permesso di lavorare al mese dell'ospedale, mi sono seduto per 2,5 settimane dopo che il boss è uscito, mi ha fatto capire che voleva licenziarmi... proprio così.. non c'erano bambini in quel momento.. quindi...

Mi sembra che i bambini non dovrebbero ricevere antibiotici. Mio padre non li beveva mai, così quando si ammalò di prostatite, fu congedato da un semplice amoxiclav e aiutato. Non doveva assumere farmaci costosi, e si rifiutava persino di rivolgersi a smartstream. E ora i bambini sono trattati con una medicina così fredda e non aiutano. Perché il corpo è già abituato a tutto.

Antibiotici per il raffreddore per i bambini

Ad oggi, gli antibiotici sono ampiamente usati durante il comune raffreddore. Il loro uso per il raffreddore è stato a lungo dimostrato dalla pratica, le complicazioni dovute agli antibiotici compaiono solo in quelle situazioni se usano farmaci senza supervisione medica.

Perché usano gli antibiotici durante il raffreddore?

Durante questa malattia, di solito si notano infezioni miste. Rhinovirus, adenovirus che causano malattie, indebolendo significativamente il sistema immunitario.

I batteri, di regola, sono stafilococchi, streptococchi, durante il deterioramento delle difese del corpo, iniziano a moltiplicarsi, causando un processo infiammatorio. Tutti questi processi sono abbastanza veloci, il freddo in forma puramente virale avviene durante i primi 4-5 giorni.

L'uso di antibiotici per il raffreddore è una misura di trattamento necessaria e giustificata sia per i bambini che per gli adulti. E affinché il paziente non danneggi il trattamento, il medico deve selezionare il farmaco solo dopo l'esame e i test necessari per la sensibilità al farmaco.

Non sono i farmaci che sono dannosi, ma l'uso incontrollato di antibiotici, il mancato rispetto delle prescrizioni del medico, il caotico cambio di nome.

La prima azione durante la malattia - una visita all'ospedale, con un significativo peggioramento della salute - una chiamata all'ambulanza. La scelta degli agenti antivirali e la prescrizione di antibiotici sono di competenza del medico, l'autotrattamento è spesso completato con complicazioni.

I principali vantaggi dell'uso di antibiotici per il raffreddore

Un ciclo di terapia con un farmaco adeguatamente selezionato elimina la fonte della malattia ed è anche la prevenzione delle complicanze. Le infezioni combinate virali-batteriche provocano complicanze, riducono l'immunità.

Il trattamento della malattia con questi farmaci indebolisce non solo l'insorgenza dei sintomi, ma migliora anche il benessere del paziente. Gli agenti antibatterici normalizzano i processi metabolici nei tessuti, combattono a livello cellulare contro le infezioni.

Possibili complicazioni

Gli svantaggi dell'uso di questi farmaci includono la soppressione della loro flora intestinale benefica, che crea la condizione per la comparsa di agenti patogeni.

L'uso incontrollato di farmaci, senza determinare la sensibilità dell'infezione al farmaco, porta all'emergere di nuovi ceppi di batteri resistenti ai farmaci più potenti e all'emergere di "superinfezione".

L'uso di droghe durante il freddo senza prendere in considerazione le controindicazioni può portare a gravi danni ai reni, al fegato, questo è accompagnato da un deterioramento delle condizioni del paziente.

La scelta di un farmaco senza conoscere le caratteristiche del farmaco, solo per nome, senza raccomandazioni e test medici, può ritardare significativamente il recupero e complicare il lavoro del medico dopo il trattamento per quanto riguarda le complicanze che sono apparse.

Controindicazioni da usare

Non trattare con agenti antibatterici:

  • nasofaringite;
  • congiuntivite virale;
  • naso che cola che dura meno di 2 settimane;
  • tracheiti;
  • herpes;
  • laringite.

Indicazioni per l'uso

Gli agenti antimicrobici sono raccomandati durante il freddo ai bambini con segni di immunità debole, caratterizzato da:

  • mancanza di effetto del trattamento antivirale per 5 giorni;
  • la presenza di un processo infiammatorio cronico di natura fungina o batterica;
  • temperatura aumentata.

Gli antibiotici sono prescritti contro raffreddori e influenza insieme a terapia antivirale per bambini affetti da AIDS e pazienti con cancro.

I principali gruppi di droghe

Quando si scelgono i farmaci da utilizzare per il raffreddore, sono guidati dall'intensità della malattia, dalla natura e dalla localizzazione del processo infiammatorio.

Di norma, immediatamente durante il trattamento dei pazienti, vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro che agiscono su molti patogeni tipici dell'infiammazione nasofaringea. Dopo, secondo l'esame batterico, o continuano l'ulteriore corso della terapia, o sostituiscono il farmaco con un più sensibile ai patogeni.

L'elenco degli antibiotici per il raffreddore per i bambini comprende farmaci della serie cefalosporine e penicilline, fluorochinoloni, macrolidi.

penicilline

Un gruppo piuttosto ampio di penicilline è rappresentato nel nostro paese da Augmentin, Ampicillin, Amoxiclav, Amoxicillin, Soluteb, Flemoxin, Ecobol, Amosin, Bitsillin, Benzitsillin.

Le penicilline sono farmaci efficaci per il raffreddore e l'influenza, ma il trattamento con questo gruppo di farmaci è complicato dall'instabilità del composto agli effetti degli enzimi, nonché dal rischio di una reazione allergica.

L'allergia alla penicillina è espressa da orticaria, eruzione cutanea, shock anafilattico, angioedema. Durante l'assenza di una reazione allergica, ai bambini vengono prescritte penicilline prima di analizzare la sensibilità dei batteri ai farmaci.

Molti antibiotici utilizzati per il raffreddore sono fatti sulla base di ampicillina, i nomi più popolari per i farmaci sono ampicillina triidrato, ampicillina sodica, ampicillina AKOS.

L'ampicillina è uno degli antibiotici efficaci ed economici contro il raffreddore, la condizione del suo uso è importante - l'assenza di reazioni allergiche al gruppo delle penicilline.

Per il raffreddore, l'acido clavulanico e l'amoxicillina (amoxiclav) sono spesso l'antibiotico prescelto. L'acido clavulanico protegge l'amoxicillina dalla distruzione e il farmaco limita lo sviluppo dei batteri e li uccide. Allo stesso modo, gli analoghi di questo strumento Panklav, Augmentin, Rapiklav, Ranklav funzionano.

Amoxicillina, così come gli analoghi del farmaco appartengono a mezzi economici che aiutano durante il freddo, il costo di questi farmaci non superano una media di 120 rubli. Le capsule e le compresse più economiche sono Hikontsil (55 rubli), Amoxicillina (65 rubli), Amosina (60 rubli).

Un po 'più costoso di un altro analogo del farmaco - Solutab, è anche abbastanza efficace durante il raffreddore, permesso per l'uso da parte dei bambini. Il prezzo di un pacchetto è in media di 350-450 rubli, le compresse possono essere sciolte e somministrate ai bambini sotto forma di sospensione o sciroppo, hanno un sapore gradevole.

Gli antibiotici del gruppo della penicillina sono i più sicuri, usati nel trattamento pediatrico per l'infiammazione di polmoni, bronchi e raffreddori, i nomi dei farmaci più usati sono amoxiclav, benzpenicillina, amoxicillina.

macrolidi

I macrolidi sono un mezzo per una vasta gamma di effetti che sono attivi nelle infezioni del tratto respiratorio superiore di diversa origine. Questi farmaci sono consentiti durante la gravidanza, scegliendo quali antibiotici prescrivere durante il raffreddore, lo specialista interrompe la sua scelta su questo gruppo di farmaci.

I potenti antibiotici includono agenti che contengono azitromicina come principio attivo. Il mezzo più popolare di questo gruppo è Sumamed. Lo strumento è consentito ai bambini: tre pillole sono sufficienti per un ciclo di terapia. Il farmaco è fatto in capsule, compresse, così come per creare una sospensione.

L'azitromicina è il principale principio attivo di tali analoghi di Sumamed come Sumazid Azitral, Azivok, Sumametsin, Sumamed forte, Zitrotsin, Chemomitsin, Azithromycin monohydrate, ZI-Factor, Azitroks, Azithromycin dihydrate, Azivok, Azitsid.

Le caratteristiche di eliminazione dal corpo e l'assorbimento di azitromicina rendono possibile l'uso di questi farmaci durante il raffreddore una volta al giorno. In questa malattia, è sufficiente utilizzare 3 compresse, distribuendone una per ogni giorno.

Una delle migliori preparazioni di macrolidi è Klabak - un mezzo semi-sintetico dell'ultima generazione. Il componente attivo di Clabax - claritromicina, sopprime l'attività della flora patogena atipica e tipica, uccide la clamidia.

Antibiotico Clabac come uccide la microflora patogena e supporta l'immunità in uno stato normale, non consente il fenomeno della batteriemia - il passaggio di batteri nel sangue. Durante il freddo protratto, il farmaco mostra proprietà immunomodulanti, sopprime l'infezione respiratoria di quasi tutte le specie e promuove la secrezione di escreato.

Il principio attivo claritromicina si trova anche in Klacida, Ekosetrin, Klarbakta, Arvitsin, Fromilida, Clerimed, Clarithromycin Zentiva. Questi farmaci agiscono durante il raffreddore in un modo simile e quale di questi farmaci scegliere per il trattamento è spesso determinato non solo dal medico, ma anche dal costo del medicinale.

Le compresse più costose con claritromicina - Klacid (USA, Inghilterra) - 980 rubli, il costo più democratico della droga Clerimed (Cipro) - 160 rubli.

cefalosporine

Le cefalosporine sono un grande gruppo di farmaci attivi in ​​una vasta gamma di agenti patogeni. Le proprietà di base delle cefalosporine di prima e seconda generazione sono ben studiate.

I nuovi prodotti di terza e quarta generazione hanno un'elevata efficacia durante le infezioni respiratorie, sono prescritti per gli adulti. Le caratteristiche dell'uso dell'ultima generazione di questo gruppo di farmaci per bambini non sono state completamente studiate, perché il bambino sotto i 18 anni è stato prescritto per il trattamento delle cefalosporine di prima e seconda generazione.

fluorochinoloni

Le droghe di questo gruppo hanno un aumento dell'attività ai pneumococchi e ad alcuni altri agenti causali delle malattie respiratorie. I fluorochinoloni possono essere utilizzati durante il raffreddore per i bambini che hanno raggiunto l'età di 18 anni.

Levofloxacina, moxifloxacina, sparfloxacina hanno una vasta gamma di effetti, mostrano l'efficacia contro i patogeni con maggiore resistenza, vengono utilizzati una volta al giorno.

Il principale svantaggio dei fluorochinoloni è un disturbo del ritmo cardiaco. Questi fondi sono stati prescritti con grande cura in età avanzata.

I principali tipi di antibiotici per il raffreddore per i bambini

Antibiotici freddi per i bambini non dovrebbero causare complicazioni ed effetti collaterali. Invece di pillole, i bambini ricevono medicinali sotto forma di sospensione dolce, sciroppo. Se necessario, vengono prescritte iniezioni intramuscolari.

L'elenco degli antibiotici per il raffreddore viene scoperto dagli agenti antibatterici della gamma delle penicilline: Augmentin, Amoxicillin, Solutab, Flemoxin. Dai macrolidi usa il forte di Sumamed.

Durante le infezioni batteriche del tratto respiratorio superiore, le cefalosporine di prima e seconda generazione possono essere utilizzate per trattare i bambini: cefalossina, cefadroxil, cefaclor, cefuroxime. Durante i raffreddori gravi per i bambini somministrare compresse Zinnat, Cefalexin, Duracef, Ceclara.

Con complicanze, raffreddori gravi, uso di antibiotici per iniezioni, i nomi dei più comuni sono Azitromicina, Augmentin, Amoxiclav.

Gli antibiotici più efficaci per il raffreddore sono agenti che sono stati identificati mediante analisi batterica, che agiscono selettivamente sull'agente causativo del processo infiammatorio.

La varietà di farmaci in compresse rende possibile ridurre in modo significativo la nomina di iniezioni di fondi. Un regime di trattamento viene anche utilizzato quando, nei primi giorni, iniziano a trattare una grave condizione del bambino con iniezioni e quindi passano alla terapia con le pillole.

Controindicazioni per i bambini

Per il raffreddore, gli antibiotici non sono raccomandati per i bambini:

  • cloramfenicolo;
  • tetracicline - tetraciclina, minociclina, doxiciclina;
  • fluorochinoloni;
  • cefalosporine di quarta generazione;
  • aminoglicosidi.

La tetraciclina distrugge il fegato, influisce sulla sintesi proteica, viola la formazione dello smalto dei denti. Gli aminoglicosidi sono composti ototossici che causano sordità, perdita dell'udito, poiché colpiscono il nervo uditivo.

Nella pratica pediatrica, l'aminoglicoside più popolare è la gentamicina, l'uso di questo farmaco non è giustificato a causa della mancanza di sensibilità ai pneumococchi e all'effetto ototossico.

Le tetracicline e gli aminoglicosidi non sono prescritti ai bambini di età inferiore ai 7 anni. Nei bambini, il trattamento di un raffreddore con lincomicina per complicanze batteriche è ingiustificato. Questo farmaco interagisce con altri antibiotici, non è compatibile con eparina, calcio gluconato, ampicillina.

Non utilizzare per i bambini tali iniezioni di ampicillina, così come la lincomicina, questo antibiotico contribuisce alla comparsa di dysbacteriosis, è uno dei più pericolosi per la flora intestinale.

La levomicetina inizia a violare il sangue. La levomicetina nei bambini fino a tre anni colpisce il sistema nervoso centrale, il fegato.

Nei bambini piccoli, antibiotici cefalosporine di terza generazione (ceftriaxone) possono causare disbatteriosi con una sostituzione quasi completa della loro flora intestinale benefica con un microbiota fungino, patogeno e batterico.

I fluorochinoloni interferiscono con la formazione di tessuto cartilagineo nelle articolazioni, sono vietati ai bambini e alle donne incinte, e non solo durante il comune raffreddore, ma anche durante le malattie sistemiche.

Caratteristiche del trattamento

Gli antibiotici sono sempre usati dai corsi. Il trattamento deve essere continuato nei casi in cui il miglioramento del benessere si è verificato nei primi giorni dopo l'inizio di utilizzo. Durante il trattamento, osservare la dose giornaliera descritta nelle istruzioni e una singola dose. Il medicinale è prescritto dal medico, il trattamento avviene sotto il suo controllo.

A causa della possibilità di microrganismi patogeni di adattarsi al farmaco, di mutare, quindi durante l'assenza del risultato del trattamento, il medico sostituisce il rimedio. L'uso eccessivo di antibiotici è anche pericoloso per la salute del paziente. Le conseguenze più gravi si osservano durante l'uso non sistematico di agenti antibatterici nei bambini.

Nutrizione sana, rigorosa osservanza delle prescrizioni e istruzioni del medico sono le condizioni durante le quali la compliance con il trattamento antibiotico allevia la malattia e non porta a complicanze, disbiosi e una diminuzione del sistema immunitario.