loader

Principale

Laringite

13 motivi per la febbre di basso grado

La febbre di basso grado si chiama temperatura corporea elevata fino a 38 ° C, e la febbre di basso grado è chiamata ad avere una temperatura tale per più di 3 giorni, spesso senza una ragione apparente. La febbre di basso grado è un chiaro segno di anomalie nel corpo che si verificano a causa di malattie, stress, disturbi ormonali. Nonostante l'apparente innocuità, questa è una condizione in cui le persone spesso continuano la loro vita normale, può essere un sintomo di una malattia, anche grave, e dare effetti sulla salute indesiderati. Considerare i 12 principali motivi che causano un aumento della temperatura corporea a valori subfebrilari.

Malattie infettive acute

Il processo infiammatorio causato da malattie infettive (ARVI, polmonite, bronchite, tonsillite, sinusite, otite media, faringite, ecc.) È la causa più comune di febbre di basso grado, ed è i medici che sono più sospettosi di lamentele sulla febbre. La particolarità dell'ipertermia nelle malattie infettive è che anche lo stato generale di salute si deteriora (mal di testa, debolezza, brividi) e quando prende una febrifuga, diventa rapidamente più facile.

La temperatura subfebrile nei bambini si verifica con varicella, rosolia e altre malattie dell'infanzia nel periodo prodromico (cioè prima della comparsa di altri segni clinici) e durante una recessione.

Infezioni croniche non specifiche

La condizione infettiva del subfebbrile è anche insita in alcune patologie croniche (spesso durante una riacutizzazione):

  • malattie del tratto gastrointestinale (pancreatite, colite, gastrite, colecistite);
  • infiammazione delle vie urinarie (uretrite, pielonefrite, cistite);
  • malattie infiammatorie degli organi genitali (prostata, utero);
  • ulcere non cicatrizzanti negli anziani e nei diabetici.

Per identificare infezioni lente, i medici generici usano di solito l'analisi delle urine e, se si sospetta un'infiammazione in un organo specifico, vengono prescritti ultrasuoni, radiografie e un esame da parte di uno specialista appropriato.

toxoplasmosi

La febbre di basso grado è spesso un sintomo di toxoplasmosi, una malattia parassitaria che può essere contratta dai gatti. Inoltre, fonti di cibo (carne, uova) che non hanno subito un trattamento termico sufficiente diventano una fonte di infezione. La toxoplasmosi in persone con immunità stabile procede impercettibilmente, in forma subclinica, come espressa in debolezza, mal di testa, deterioramento dell'appetito e, in particolare, subfebbrile, che non è controllato da farmaci antipiretici convenzionali. La cura per la toxoplasmosi in persone sane (senza immunodeficienza), di norma, si verifica senza alcun farmaco, tuttavia, nel caso di una forma acuta della malattia, che si verifica con danni agli organi interni, la patologia viene eliminata dai farmaci.

tubercolosi

La tubercolosi è una grave infezione che provoca danni ai polmoni, così come alle vie urinarie, alle ossa, al sistema riproduttivo, agli occhi e alla pelle. Febbre di basso grado insieme ad affaticamento elevato, diminuzione dell'appetito, insonnia può essere un segno di tubercolosi di qualsiasi localizzazione. La forma polmonare della malattia è determinata dalla fluorografia negli adulti e dal test di Mantoux nei bambini, che consente di identificare la malattia in una fase precoce. La diagnosi della forma extrapolmonare è spesso complicata dal fatto che la tubercolosi è difficile da distinguere da altri processi infiammatori negli organi, ma in questo caso si raccomanda di prestare attenzione alla combinazione dei sintomi caratteristici della malattia: ipertermia la sera, sudorazione eccessiva e una forte perdita di peso.

Infezione da HIV

Una temperatura corporea di 37-38 ° C insieme a dolore alle articolazioni, ai muscoli, alle eruzioni cutanee, ai linfonodi ingrossati può essere un segno di un periodo acuto di infezione da HIV che causa danni al sistema immunitario. La malattia attualmente incurabile rende il corpo indifeso contro eventuali infezioni - anche quelle innocue (che non implicano la morte), come la candidosi, l'herpes, l'ARVI. Il periodo latente (asintomatico) dell'HIV può durare fino a diversi anni, ma quando il virus distrugge le cellule del sistema immunitario, i sintomi della malattia iniziano a manifestarsi come candidosi, herpes, raffreddori frequenti, disturbi delle feci e subfebrile. Il rilevamento tempestivo dell'HIV consentirà a chi lo indossa di monitorare il suo stato immunitario e, con l'aiuto del trattamento antivirale, ridurre al minimo i livelli ematici del virus, evitando complicazioni potenzialmente letali.

Tumori maligni

Con lo sviluppo di alcune malattie tumorali nel corpo (leucemia monocitica, linfoma, cancro del rene, ecc.), I pirogeni endogeni, proteine ​​che causano un aumento della temperatura corporea, vengono rilasciati nel sangue. La febbre in questo caso è malamente trattabile con farmaci antipiretici ed è talvolta associata a sindromi paraneoplastiche sulla pelle - acantosi nera delle pieghe del corpo (nel seno, organi digestivi, cancro ovarico), eritema Darya (nel cancro della mammella e dello stomaco) e prurito senza eritema e qualsiasi altra ragione.

Epatite virale B e C

Febbre con epatite B e C - una conseguenza di intossicazione causata da danni alle cellule del fegato. Spesso la condizione di subfebbrile è un segno di una forma lenta della malattia. L'epatite nella fase iniziale è anche accompagnata da malessere, debolezza, dolore alle articolazioni e ai muscoli, ingiallimento della pelle, disagio al fegato dopo aver mangiato. La diagnosi precoce di una malattia così intrattabile eviterà la sua transizione allo stadio cronico, riducendo così il rischio di complicanze - cirrosi o cancro del fegato.

Elmintiasi (infestazione da vermi)

Una leggera febbre insieme ad una maggiore stanchezza e debolezza sono segni di infezioni parassitarie. Il subfebrillare si verifica a causa dell'intossicazione del corpo con i prodotti dell'attività vitale dei vermi e può essere combinato con disturbi digestivi, flatulenza, sonnolenza ed emaciazione (specialmente negli anziani e nei bambini). Nei casi avanzati, l'elmintiasi causa gravi disturbi, tra cui ostruzione intestinale, discinesia biliare, danni ai reni, fegato, occhi, cervello, quindi è importante identificare la malattia in una fase precoce. Di norma, uno o due cicli di farmaci antielmintici sono sufficienti per il completo recupero.

Malattie della ghiandola tiroidea

Un aumento della temperatura corporea a causa dell'accelerazione del metabolismo nel corpo si verifica anche nell'ipertiroidismo, un disturbo associato all'aumentata produzione di ormoni tiroidei. La temperatura corporea di almeno 37,3 ° C con il disturbo è accompagnata da eccessiva sudorazione, incapacità a tollerare il calore, diradamento dei capelli, nonché maggiore ansia, pianto, nervosismo, distrazione. Forme gravi di ipertiroidismo possono portare alla disabilità e persino alla morte, quindi con i suddetti sintomi è meglio consultare un medico ed essere esaminati. I farmaci antitiroidei e le tecniche di guarigione consentiranno la normalizzazione della tiroide: indurimento, terapia dietetica, esercizio fisico moderato, yoga. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Anemia da carenza di ferro

Anemia da carenza di ferro, che può essere causata da una cattiva alimentazione, sanguinamento cronico, malattie del tratto gastrointestinale, la gravidanza, è un disturbo che è spesso accompagnato da bassa temperatura corporea. Inoltre, la malattia è accompagnata da vertigini, assottigliamento dei capelli, unghie, pelle secca, sonnolenza, ridotta immunità, affaticamento. Una carenza di ferro nel sangue può di solito essere corretta dopo 2-3 mesi di trattamento, ma è necessario essere consapevoli che l'anemia può essere un'indicazione di gravi problemi medici.

Malattie autoimmuni

Le malattie autoimmuni sono chiamate malattie in cui il sistema immunitario cessa di riconoscere le cellule del proprio corpo, definendole aliene e attaccando. A causa dell'infiammazione accompagnatoria dei tessuti di questo processo, si verifica la temperatura corporea subfebrillare. Le malattie di natura autoimmune sono diverse nella localizzazione e nelle manifestazioni cliniche, dal momento che non sono gli organi individuali che vengono distrutti, ma i tessuti, specialmente il tessuto connettivo. I più comuni sono l'artrite reumatoide, il lupus eritematoso sistemico, il morbo di Crohn. Con la diagnosi stabilita, è necessario iniziare immediatamente la terapia immunosoppressiva, poiché le malattie croniche portano spesso a vari disturbi degli organi interni e gravi complicanze.

Cause psicogene

Il subfebrile, infatti, è una manifestazione di un metabolismo eccessivamente veloce, che è anche influenzato dalla psiche. Lo stress, la nevrosi e le forti esperienze emotive, specialmente nelle persone che soffrono di ipocondria, possono portare ad un aumento della temperatura corporea. Per la diagnosi delle deviazioni psicogene, sono stati creati questionari speciali (scala ospedaliera di depressione e ansia, scala di eccitabilità emotiva, scala di Beck), permettendo di condurre un test per la stabilità mentale. Alla conferma della diagnosi, al paziente viene offerto un aiuto psicoterapeutico e viene anche prescritto l'uso di sedativi.

Droga subfebrile

In alcuni casi, la febbre può essere causata da una terapia farmacologica a lungo termine. Preparati alla tiroxina, antibiotici (ampicillina, lincomicina, penicillina), antipsicotici, alcuni antidepressivi, antiparkinsoniani e antistaminici, così come gli antidolorifici narcotici hanno la capacità di aumentare la temperatura a valori subfebrillari. Per eliminare la temperatura del subfebbrile, annullare o sostituire il farmaco che ha causato questa reazione.

Video di YouTube relativi all'articolo:

Istruzione: prima Università medica statale di Mosca intitolata I.M. Sechenov, specialità "Medicina".

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Ho la stessa storia. Molto probabilmente, la temperatura è dovuta alla tonsillite.

Helen, ciao, molto preoccupato per questo argomento. Se hai un paio di minuti, potresti descrivere brevemente la situazione in modo più dettagliato?
Fino a quando la Germania e le indagini complesse non hanno ancora raggiunto, ma forse avrai alcune informazioni importanti ottenute con mezzi pratici.
Ho 23 anni, la stessa cosa, tonsillite cronica e 37 per 5 mesi.. Ho superato un sacco di test, non c'era niente di criminale nel sangue, gli indicatori allergenici erano leggermente elevati, ma circa l'antistreptina 800-900.. Come hai fatto con ALSO? Maggiore? Lor ha notato che questo è un segno che i batteri in hron. Tonsil. già iniziano a parassitare gli organi interni (cuore / rene, ecc.). Ti sei imbattuto in qualcosa di simile?
Sto aspettando il risultato della semina di una macchia sulla funzione / disfunzione delle tonsille.. hanno detto che se funzionano, allora lo laveremo, no - solo per aggiungere. Tuttavia, ci sono alcune preoccupazioni sul fatto che tutto non sia così semplice, non so perché, apparentemente a causa di sentimenti riguardo alla natura protratta della malattia..
5 anni sono sicuramente di latta.. Auguro a tua figlia salute.
Grazie!

Il sangue umano "scorre" attraverso le navi sotto una pressione enorme e, in violazione della loro integrità, è in grado di sparare a una distanza fino a 10 metri.

Se sorridi solo due volte al giorno, puoi abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarti e ictus.

Il fegato è l'organo più pesante del nostro corpo. Il suo peso medio è di 1,5 kg.

Il noto farmaco "Viagra" è stato originariamente sviluppato per il trattamento dell'ipertensione arteriosa.

Un tempo lo sbadiglio arricchisce il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata confutata. Gli scienziati hanno dimostrato che con uno sbadiglio, una persona raffredda il cervello e migliora le sue prestazioni.

Una persona che assume antidepressivi nella maggior parte dei casi soffrirà ancora di depressione. Se una persona ha affrontato la depressione con le proprie forze, ha tutte le possibilità di dimenticare per sempre questo stato.

Lo stomaco di una persona si comporta bene con oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può persino sciogliere le monete.

Milioni di batteri nascono, vivono e muoiono nel nostro intestino. Possono essere visti solo con un forte aumento, ma se si uniscono, si inseriscono in una normale tazza di caffè.

Il peso del cervello umano è circa il 2% dell'intera massa corporea, ma consuma circa il 20% dell'ossigeno che entra nel sangue. Questo fatto rende il cervello umano estremamente suscettibile ai danni causati dalla mancanza di ossigeno.

Durante gli starnuti, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

Quattro fette di cioccolato fondente contengono circa duecento calorie. Quindi se non vuoi migliorare, è meglio non mangiare più di due fette al giorno.

Anche se il cuore di una persona non batte, può ancora vivere per un lungo periodo di tempo, come ci ha mostrato il pescatore norvegese Jan Revsdal. Il suo "motore" si fermò alle 4 dopo che il pescatore si perse e si addormentò nella neve.

Per poter dire anche le parole più brevi e semplici, useremo 72 muscoli.

Durante il funzionamento, il nostro cervello impiega una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di un bulbo sopra la testa al momento dell'emergere di un pensiero interessante non è così lontana dalla verità.

La malattia più rara è la malattia di Kourou. Solo i rappresentanti della tribù della pelliccia in Nuova Guinea sono malati. Il paziente muore dalle risate. Si ritiene che la causa della malattia sia il consumo del cervello umano.

Nel tentativo di curare rapidamente il bambino e alleviare la sua condizione, molti genitori dimenticano il buon senso e sono tentati di provare metodi popolari.

Febbre di basso grado

La febbre di basso grado ha una temperatura di 37-37,5 ° C per un lungo periodo. Una persona può essere completamente assente dai sintomi di qualsiasi malattia e può manifestare disagio. Stiamo parlando di temperatura del subfebbrile non quando si registrano casi isolati di aumento della temperatura: ciò può essere dovuto alle caratteristiche individuali del corpo e ai fattori sopra descritti, ma se la condizione del subfebrile viene registrata nella curva di temperatura con misure prese per molti giorni di seguito.

Il vero aumento della temperatura è considerato una temperatura superiore a 38,3 gradi. Questa temperatura è accompagnata da sintomi molto specifici che corrispondono a una specifica malattia. Ma una lunga condizione di subfebilità è spesso l'unico segno per scoprire la causa della quale dovrà correre intorno ai medici.

La temperatura normale del corpo umano è riconosciuta come 36.6 ° C, anche se molti hanno 37 ° C come temperatura normale. È questa temperatura che si osserva in un organismo sano: infantile o adulto, maschio o femmina - non importa. Questa non è una temperatura stabile, statica, immutabile, durante il giorno fluttua in entrambe le direzioni a seconda del surriscaldamento, dell'ipotermia, dello stress, dell'ora del giorno e dei ritmi biologici. Pertanto, le temperature da 35,5 a 37,4 ° C sono considerate come il range normale.

La temperatura corporea è regolata dalle ghiandole endocrine - la ghiandola tiroidea e l'ipotalamo. I recettori delle cellule nervose dell'ipotalamo reagiscono alla temperatura corporea cambiando la secrezione di TSH, che regola l'attività della ghiandola tiroidea. Gli ormoni tiroidei T3 e T4 regolano l'intensità del metabolismo, da cui dipende la temperatura. Nelle donne, l'ormone estradiolo è coinvolto nella regolazione della temperatura. Con un aumento del suo livello diminuisce la temperatura basale - questo processo dipende dal ciclo mestruale. Nelle donne, la temperatura corporea varia di 0,3-0,5 ° C durante il ciclo mestruale. I tassi più alti fino a 38 gradi si osservano tra 15 e 25 giorni del ciclo mestruale standard a 28 giorni.

Oltre allo sfondo ormonale, gli indicatori di temperatura influenzano leggermente:

  • attività fisica;
  • assunzione di cibo;
  • nei bambini: forte pianto prolungato e giochi attivi;
  • ora del giorno: al mattino la temperatura è generalmente inferiore (la temperatura più bassa è osservata tra le 4 e le 6 del mattino), e la sera raggiunge un massimo (dalle 18:00 a mezzanotte - un periodo di massima temperatura);
  • negli uomini anziani la temperatura diminuisce.

Le fluttuazioni fisiologiche della termometria entro un giorno entro 0,5-1 gradi sono considerate normali.

Malattie caratterizzate da subfebrile

Cause infettive della malattia

Le infezioni sono la causa più comune di subfebbrile. Con l'esistenza a lungo termine della malattia, i sintomi vengono di solito cancellati e rimangono solo i residui di sangue. Le cause principali del subfebrile infettivo sono:

  • Malattie otorinolaringoiatriche: antritis, tonsillite, otite media, faringite, ecc.
  • Malattie dentali e denti cariati pure.
  • Malattie dell'apparato digerente - gastrite, pancreatite, colite, colecistite, ecc.
  • Malattie del tratto urinario - pielonefrite, cistite, uretrite, ecc.
  • Malattie degli organi genitali - infiammazione delle appendici e prostatite.
  • Ascessi da iniezioni
  • Ulcere non guarenti di pazienti diabetici.

Malattie autoimmuni

Nelle malattie autoimmuni, il sistema immunitario del corpo inizia ad attaccare le proprie cellule, causando infiammazioni croniche con periodi di esacerbazione. Per questo motivo, la temperatura corporea cambia. Le più comuni malattie autoimmuni:

  • artrite reumatoide;
  • lupus eritematoso sistemico;
  • Tiroidite di Hashimoto;
  • Morbo di Crohn;
  • gozzo tossico diffuso.

Per la rilevazione di malattie autoimmuni sono prescritti test per ESR, proteina C-reattiva, fattore reumatoide e alcuni altri test.

Malattie oncologiche

Nei tumori maligni, la condizione subfebrilitosa può essere una manifestazione precoce della malattia, 6-8 mesi prima dei sintomi. Nello sviluppo del subfebrile, la formazione di immunocomplessi che attivano la risposta immunitaria svolge un ruolo. Tuttavia, un rapido aumento della temperatura è associato con l'inizio della produzione specifica di proteine ​​da parte del tessuto tumorale. Questa proteina si trova nel sangue, nelle urine e nel tessuto tumorale. Se il tumore non si è ancora manifestato, la combinazione di condizione subfebrilare e specifici cambiamenti nel sangue ha un valore diagnostico. Spesso la condizione di subfebrile accompagna la leucemia mieloide cronica, la leucemia linfatica, il linfoma e il linfosarcoma.

Altre malattie

Può causare subfebrile e altre malattie:

  • disfunzione autonomica: violazione del cuore e del sistema cardiovascolare;
  • disfunzione delle ghiandole endocrine: ipertiroidismo e tireotossicosi (viene rilevato ecografia della ghiandola tiroidea e un esame del sangue per gli ormoni T3, T4, TSH, anticorpi anti-TSH);
  • disturbi ormonali;
  • infezione latente: virus di Epstein-Barr, infezione da citomegalovirus, infezione da herpes;
  • Infezione da HIV (rilevata da ELISA e PCR);
  • elmintiasi (rilevata dalle feci sulle uova del verme);
  • toxoplasmosi (rilevata dall'ELISA);
  • brucellosi (rilevata mediante PCR);
  • tubercolosi (rilevata mediante test di Mantoux e fluorografia);
  • epatite (rilevata da ELISA e PCR);
  • anemia da carenza di ferro;
  • reazioni allergiche;
  • thermoneurosis.

Per una condizione infettiva da subfebrillare sono caratteristici:

  1. diminuzione della temperatura con l'azione di antipiretici;
  2. scarsa tolleranza alla temperatura;
  3. fluttuazioni fisiologiche giornaliere della temperatura.

Per subfebrilitet non infettivo caratterizzato da:

  1. flusso poco appariscente;
  2. mancanza di risposta ad antipiretici;
  3. nessun cambiamento giornaliero

Condizioni di subfebrile sicure

  1. La febbre di basso grado durante la gravidanza, la menopausa e l'allattamento al seno, che è solo un sintomo di aggiustamento ormonale, è completamente sicura.
  2. Fino a due mesi, o anche mezzo anno, una coda di temperatura può persistere dopo aver sofferto di malattie infettive.
  3. La nevrosi e lo stress possono fornire un aumento della temperatura nelle sere. Una condizione subfebrile in questo caso sarà accompagnata da una sensazione di stanchezza cronica e debolezza generale.

Subgenico psicogeno

La condizione subfebrile, così come ogni altro processo nel corpo è influenzato dalla psiche. Quando lo stress e la nevrosi in primo luogo hanno violato i processi metabolici. Pertanto, le donne spesso sperimentano la febbre di basso grado immotivata. Lo stress e la nevrosi provocano un aumento della temperatura, così come una suggestionabilità eccessiva (ad esempio, riguardo una malattia) può influenzare l'aumento effettivo della temperatura. Nelle giovani donne di tipo astenico, soggette a frequenti mal di testa e IRR, l'ipertermia è accompagnata da insonnia, debolezza, mancanza di respiro, dolore al torace e all'addome.

Per diagnosticare la condizione, i test sono assegnati per valutare la stabilità psicologica:

  • test per rilevare attacchi di panico;
  • scala di depressione e ansia;
  • Scala Beck;
  • scala di eccitabilità emotiva,
  • Scala alessinimica di Toronto.

In base ai risultati dei test effettuati, al paziente viene affidata una visita da uno psicoterapeuta.

Droga subfebrile

L'uso prolungato di alcuni farmaci può anche causare febbre subfebrile: adrenalina, efedrina, atropina, antidepressivi, antistaminici, antipsicotici, alcuni antibiotici (ampicillina, penicillina, isoniazide, lincomicina), chemioterapia, antidolorifici narcotici, farmaci tiroxina. L'abolizione della terapia elimina l'ossessivo subfebrile.

Subfebrile nei bambini

Naturalmente, qualsiasi genitore inizierà a preoccuparsi se il suo bambino ha la febbre ogni giorno entro la sera. E questo è corretto, perché nei bambini la febbre in alcuni casi è l'unico sintomo della malattia. La norma per il subfebrile nei bambini è:

  • età fino a un anno (reazione al vaccino BCG o processi di termoregolazione instabile);
  • periodo di dentizione, quando può verificarsi febbre per diversi mesi;
  • nei bambini da 8 a 14 anni, a causa di fasi critiche di crescita.

A proposito di una condizione di subfebrilungo lungo, che si verifica a causa di una violazione della termoregolazione, si dice che il bambino dura più di 2 settimane a 37.0-38.0 °, e il bambino allo stesso tempo:

  • non perde peso;
  • l'esame non mostra alcuna malattia;
  • tutti i test sono normali;
  • la frequenza cardiaca è normale;
  • gli antibiotici non riducono la temperatura;
  • la temperatura non riduce l'antipiretico.

Spesso nei bambini, il sistema endocrino è accusato di febbre. Abbastanza spesso accade che la temperatura dei bambini abbia alterato la funzione della corteccia surrenale e il sistema immunitario sia indebolito. Se si disegna un ritratto psicologico di bambini temperati senza una causa, si otterrà un ritratto di un bambino non comunicativo, sospettoso, introverso, facilmente irritabile, che qualsiasi evento può turbare.

Il trattamento e lo stile di vita corretto portano lo scambio termico dei bambini alla normalità. Di norma, dopo 15 anni, pochi hanno questa temperatura. I genitori dovrebbero organizzare la corretta routine giornaliera per il bambino. I bambini che soffrono di febbre bassa dovrebbero dormire a sufficienza, camminare e meno spesso sedersi al computer. Ben addestra i meccanismi di termoregolazione.

Nei bambini più grandi, la febbre di basso grado accompagna malattie così frequenti come l'adenoidite, l'elmintiasi e le reazioni allergiche. Ma le condizioni di subfebbrile possono indicare lo sviluppo di malattie più pericolose: oncologia, tubercolosi, asma e malattie del sangue.

Pertanto, è assolutamente necessario contattare il medico se il bambino ha una temperatura di 37-38 ° C per più di tre settimane. Per diagnosticare e determinare le cause del subfebrile saranno assegnati ai seguenti studi:

  • KLA;
  • biochimica del sangue;
  • OAM, test giornaliero delle urine;
  • feci sul verme delle uova;
  • radiografia dei seni;
  • radiografia dei polmoni;
  • elettrocardiografia;
  • test della tubercolina;
  • Ultrasuoni degli organi interni.

Se l'analisi rivela deviazioni, questa sarà la ragione per inviare specialisti stretti alla consultazione.

Come misurare la temperatura nei bambini

La temperatura nei bambini non deve essere misurata immediatamente dopo il risveglio, dopo cena, attività fisica vigorosa, in uno stato di agitazione. A questo punto, la temperatura può aumentare per ragioni fisiologiche. Se il bambino dorme, riposa o ha fame, la temperatura potrebbe scendere.

Quando si misura la temperatura, asciugare l'ascella e mantenere il termometro per almeno 10 minuti. Cambiare periodicamente i termometri.

Come trattare con il subfebrile

Per cominciare, è necessario diagnosticare la condizione del subfebbrile, perché non ogni aumento di temperatura nell'intervallo specificato è solo una condizione subfebrile. La conclusione sulla condizione del subfebbrile viene effettuata sulla base dell'analisi della curva di temperatura, per la cui compilazione vengono utilizzati i dati delle misurazioni della temperatura 2 volte al giorno in una sola volta - al mattino e alla sera. Le misurazioni vengono effettuate per tre settimane, i risultati della misurazione vengono analizzati dal medico curante.

Se il medico fa una diagnosi di subfebrile, il paziente dovrà visitare i seguenti specialisti stretti:

  • otorinolaringoiatra;
  • cardiologo;
  • specialista in malattie infettive;
  • phthisiatrician;
  • endocrinologo;
  • un dentista;
  • oncologo.

Analisi che dovranno essere prese per identificare le malattie attuali nascoste:

  • ROVERE e OAM;
  • biochimica del sangue;
  • campioni cumulativi di urina e esame dell'urina quotidiana;
  • feci sul verme delle uova;
  • sangue per l'HIV;
  • sangue per epatite B e C;
  • sangue su RW;
  • radiografia dei seni;
  • radiografia dei polmoni;
  • otolaringoskopiya;
  • test della tubercolina;
  • sangue per gli ormoni;
  • ECG;
  • Ultrasuoni degli organi interni.

L'identificazione delle deviazioni in qualsiasi analisi diventa la ragione per la nomina di un sondaggio più approfondito.

Misure preventive

Se la patologia nel corpo non viene identificata, dovresti prestare molta attenzione alla salute del tuo corpo. Per riportare gradualmente i processi di termoregolazione alla normalità, è necessario:

  • trattare tempestivamente tutti i focolai di infezione e le malattie emergenti;
  • evitare lo stress;
  • minimizzare il numero di cattive abitudini;
  • osservare il regime giornaliero;
  • dormire a sufficienza in accordo con i bisogni del tuo corpo;
  • esercitare regolarmente;
  • spento;
  • camminare di più all'aria aperta.

Tutti questi metodi contribuiscono al rafforzamento dell'immunità, ai processi di formazione del trasferimento di calore.

Febbre di basso grado (febbre bassa) in bambini e adulti

La temperatura corporea è uno dei più importanti parametri fisiologici che indicano lo stato del corpo. Tutti sanno che una temperatura corporea normale è pari a + 36,6º C, e il suo aumento superiore a + 37º C indica un qualche tipo di malattia. Malattie caratterizzate da temperatura subfebrilare (da + 37,1º C a +38 º C):

  • thermoneurosis;
  • naso che cola;
  • la polmonite;
  • bronchiti;
  • malattie oncologiche;
  • malattie autoimmuni - lupus eritematoso, tiroidite di Hashimoto, artrite reumatoide, morbo di Crohn;
  • toxoplasmosi;
  • brucellosi;
  • la tubercolosi;
  • invasioni elmintiche;
  • sepsi latente e processi infiammatori;
  • malattia della tiroide;
  • l'anemia;
  • AIDS (sindrome da immunodeficienza acquisita, che si sviluppa sullo sfondo dell'infezione da HIV);
  • malattie intestinali - gastrite, pancreatite;
  • epatite virale;
  • La malattia di Addison.

La temperatura subfebrilare (o condizione subfebrillare) è un aumento costante della temperatura corporea da 37,1 a 38,0 ° C. Di solito accompagnato da una leggera indisposizione:

  • debolezza generale;
  • vertigini;
  • dolori articolari;
  • mal di testa.

Ci sono casi in cui una persona praticamente non se ne accorge. Abbastanza spesso, un aumento della temperatura corporea agli indicatori subfebrillari precede una febbre più forte. Questo è il primo segno della malattia. In alcuni casi, la condizione di subfebbrile può essere un sintomo indipendente di una grave patologia.

Le cause della febbre di basso grado nelle donne sono spesso associate a cambiamenti ormonali, nonché a una sottile psiche. Alcune donne sono preoccupate per la febbre di basso grado prima delle mestruazioni come manifestazione della sindrome premestruale, o durante la gravidanza, la menopausa, la discordia familiare, le difficoltà sul lavoro. Spesso questo accade con gli ipocondri inclini, gli individui suggestionabili e sospetti. Un'età tipica per un subfebrile femminile è di 20-30 anni, le donne con un fisico fragile sono più suscettibili ad esso.

Gli uomini sono meno inclini a subfebrilare la natura psicologica, ormonale e nervosa, sebbene le cause di questa condizione siano le stesse di quelle delle donne.

Il corpo attiva il calore per uccidere l'infezione, ma manca di forza o infezione pigra, con il risultato che la temperatura non uccide l'agente patogeno. In condizioni di un moderato aumento della temperatura (fino a 38,5 ° C), viene stimolata la produzione di anticorpi, interferone, lisozima, attivati ​​i processi di fagocitosi (il processo di lotta contro le cellule immunitarie con un agente alieno).

Consulenza medica Durante la febbre, la riproduzione di determinati batteri e virus viene inibita, l'azione di un certo numero di sostanze medicinali, in particolare di antibiotici, viene stimolata. Pertanto, nel decorso acuto della malattia la temperatura del subfebbrile non deve abbattersi

Vengono attivate le funzioni antitossiche e antimicrobiche del fegato, si attiva il sistema di corteccia ipotalamo-ipofisi-surrenali, si stimolano i processi metabolici nelle cellule e si aumenta la loro attività funzionale.

A seconda dei fattori eziologici, la febbre infettiva e non infettiva è isolata. Infettivo si verifica in malattie acute e croniche causate da batteri, virus, protozoi, spirochete, rickettsia e funghi.

Se non c'è un termometro a portata di mano, allora è possibile sospettare che la temperatura, che è considerata subfebrile, dalle seguenti caratteristiche:

  • sentirsi caldo e sudato;
  • coscienza confusa, sebbene la persona rimanga efficiente;
  • la presenza di disagio nelle mucose degli occhi con secchezza e taglio;
  • sensazione di lieve intossicazione;
  • letargia e debolezza.

L'insieme dei sintomi dipende dalla causa della temperatura.

Qualche febbre subfebrile si manifesta solo nelle sere, alcune durante il giorno, e qualcuno soffre di febbre costante. Una lunga condizione di subfebbrile impoverisce enormemente una persona. Nella fase in cui conosce già da molto tempo la diagnosi e non riesce a trattenersi, si sviluppano depressione e disperazione, il che aggrava ulteriormente la situazione. La temperatura leggermente elevata può verificarsi senza sintomi.

La causa più comune della temperatura del subfebbrile è un processo infiammatorio infettivo. Gli agenti causali possono essere virus e batteri introdotti dall'esterno e dalla microflora condizionatamente patogena interna. Elenchiamo le più frequenti malattie infiammatorie che possono aumentare la temperatura nel corpo:

  • Infiammazione ORL;
  • problemi dentali: i denti cariati sono causati non solo da subfebbrili, ma anche da cistite;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • infiammazione della sfera urinogenitale (pielonefrite, cistite, uretrite, prostatite, annessite, ecc.);
  • ascessi;
  • ulcere nel diabete.

Altre cause di febbre di basso grado:

  • surriscaldamento del corpo, ad esempio, nella sauna o durante il caldo estivo;
  • lo stress;
  • cambiamenti nei livelli ormonali (nelle donne prima della prossima mestruazione o durante la gravidanza nelle prime fasi);
  • troppo esercizio;
  • effetto collaterale di alcuni farmaci.

Se subfebrile causato dai motivi di cui sopra, alla fine passerà e non è pericoloso per gli esseri umani. Ma spesso insignificante, tuttavia, l'aumento prolungato della temperatura corporea indica la presenza di una particolare malattia in un paziente.

Evidenziare separatamente la febbre reumatica acuta. È una malattia infiammatoria del tessuto connettivo del cuore e delle articolazioni, causata da streptococco in persone con predisposizione genetica.

L'epatite virale B e C è anche la causa del subfebrile lungo. La malattia è acuta o asintomatica, fino al momento in cui provoca danni irreparabili al corpo.

In una persona con una forte immunità, la reazione nella toxoplasmosi e l'invasione elmintica è sfocata, la temperatura non dura a lungo: il corpo affronta il problema. La toxoplasmosi è pericolosa solo per le donne in gravidanza. Con bassa immunità, sviluppano un processo cronico caratterizzato da febbre di basso grado. La brucellosi porta a calore, confusione, visione offuscata e udito ed è facilmente diagnosticata. Sono principalmente infetti da veterinari rurali. I vermi causano infiammazione nel corpo, che provoca un aumento della temperatura corporea. Lo stato subfebrillare può essere l'unico sintomo di infezione.

La febbre di bassa qualità può verificarsi a causa di problemi di immunità. Questo vale per l'infezione da HIV e le malattie autoimmuni: artrite reumatoide, lupus eritematoso, tiroidite di Hashimoto, morbo di Crohn, ecc. Con queste malattie si forma un'infiammazione cronica perché il corpo percepisce le proprie cellule come estranee e le attacca.

L'uso di un numero di farmaci come adrenalina, efedrina, atropina, antidepressivi, antistaminici, provoca un aumento della temperatura. Cade entro due giorni dopo l'interruzione del farmaco.

Le cause di temperatura elevata sono determinate dopo un'indagine completa. Tuttavia, a volte una lunga condizione di subfebilità negli adulti, negli adolescenti e nei bambini appare senza motivo apparente. Cioè, le analisi non mostrano anomalie e gli studi sono normali. A volte questo indica un sondaggio mal condotto.

I fattori di rischio per il subfebrile includono:

  • presenza di encefalopatia perinatale, trauma della nascita, sindrome ipertensiva-idrocefalica;
  • la presenza di infezione intrauterina confermata (citomegalovirus, herpes);
  • la presenza di reazioni vaccinali;
  • storia gravata di allergopatologia;
  • la presenza di focolai di infezione cronica, in particolare del tratto respiratorio superiore (adenoidite cronica e tonsillite);
  • infezioni del tratto urinario;
  • Lo stato socioeconomico della famiglia è molto basso.

Il più spesso le malattie subfebrile di genesi infettiva si sviluppano in bambini del primo anno di vita. La formazione di immunità, l'immaturità delle funzioni di barriera del sistema linfatico, il tratto digestivo in condizioni di crescita intensiva e la differenziazione dei tessuti porta ad un aumentato rischio di questa patologia.

La febbre di basso grado può essere un sintomo delle seguenti malattie:

  • malattie infettive acute e croniche che danneggiano gli organi respiratori, il tratto gastrointestinale, il sistema urogenitale, ecc. Si tratta di un'infezione intestinale, colecistite, cistite, pielonefrite, un'infezione batterica;
  • la tubercolosi. Se alla febbre cronica si aggiungono insonnia, grave affaticamento, scarso appetito, tosse, mancanza di respiro;
  • il cancro. Alcuni tipi di cancro provocano i pirogeni nel sangue, che portano ad un leggero aumento della temperatura corporea. Spesso parliamo di leucemia, linfoma e cancro ai reni. In questo caso, la localizzazione specifica del tumore porta a compromissione della funzionalità dell'organo interessato;
  • HIV. Dolori subfebrillari, muscolari e articolari, linfonodi ingrossati, raffreddori troppo frequenti sono possibili segni di infezione da HIV;
  • Epatite B e C. La temperatura del subfebrile è uno dei segni dell'epatite B e C. A causa della sconfitta delle cellule epatiche nel corpo, si verifica un'intossicazione che provoca un aumento della temperatura. Se la febbre subfebrile è accompagnata da dolore muscolare e articolare, disagio nell'ipocondrio destro, sudorazione, debolezza e ingiallimento della pelle, è necessario sospettare l'epatite. In ogni clinica, puoi passare un'analisi del profilo;
  • toxoplasmosi. I parassiti spesso causano un leggero aumento della temperatura corporea. La toxoplasmosi può essere infettata da gatti malati, nonché dopo aver mangiato cibi che non hanno subito il trattamento termico necessario;
  • infestazione da vermi. L'attività vitale dei parassiti nel corpo umano porta ad un leggero aumento della temperatura corporea. Si verifica a causa di intossicazione di una persona con prodotti di scarto di vermi. La condizione subfebrillare può essere l'unico segno della malattia;
  • anemia da carenza di ferro. A causa della mancanza di ferro nel corpo, una persona può sperimentare mal di testa, sonnolenza, vertigini, aumento della fatica, pelle secca e febbre di basso grado;
  • problemi con il lavoro della ghiandola tiroidea. Se una persona è preoccupata per la perdita di peso rapida e irragionevole, sudorazione, nervosismo con l'aumento della temperatura, dovrebbe consultare un endocrinologo per un consiglio.

Se la temperatura è costantemente aumentata, è necessario consultare un medico per tutte le procedure diagnostiche necessarie.

Nel mondo, il 2% dei bambini nasce con un aumento della temperatura corporea, cioè, questa condizione è geneticamente e abbastanza normale, se non causa alcun inconveniente. Comunque, se c'è un subfebrile in un bambino che non appartiene a questi due per cento, è necessario andare dal medico il prima possibile.

Questo può essere un sintomo di una malattia grave, anche se altri sintomi non mostrano:

  • infezioni nascoste di organi interni;
  • invasioni elmintiche;
  • condizioni allergiche;
  • l'anemia;
  • grave carenza di vitamine (più spesso vitamine B e C);
  • malattia del cervello;
  • disordini metabolici, compreso il diabete;
  • malfunzionamenti del sistema immunitario.

Spesso la temperatura subfebrilare è causata dalla termoneurosi, le cui cause l'adolescente o il bambino sono abbastanza semplici e facilmente eliminabili. In questo caso, il processo di termoregolazione viene disturbato nel corpo. Il calore prodotto durante il giorno non è completamente consumato e il suo eccesso si verifica. I medici associano questa condizione a disturbi endocrini o alle caratteristiche dei centri termoregolatori del cervello.

Quando una condizione subfebrilny è scoperta, è necessario visitare dottori di specialità strette, per esempio, un endocrinologo, un gastroenterologo, un otorinolaringoiatra, un immunologo, un neuropathologist. Gli specialisti assegneranno una varietà di esami e test per determinare con precisione la causa di questa condizione in un bambino o adolescente.

Per la precisione del test, la temperatura corporea viene misurata a riposo, non immediatamente dopo aver mangiato, in posizione seduta, dopo aver lavato le ascelle con acqua calda utilizzando un termometro a mercurio o elettronico. L'indicatore per il subfebrile varia nell'intervallo 37-37,9 ° C. A volte, il sudore e il calore in eccesso si accumulano nell'ascella, il che porta a risultati distorti.

Valori più accurati del termometro si ottengono nel retto e nella bocca. Nel primo caso, la temperatura normale varia da 36,6 a 38 ° C, nel secondo - da 35,5 a 37,5 ° C. È necessario tenere il termometro per 10 minuti. Effettuare misurazioni ogni 3 ore per due settimane. I risultati sono registrati in un diario. Utilizzare anche un nastro termometro. Quando un bambino dorme, puoi facilmente misurare la temperatura senza svegliarlo in 20 secondi. Un tal termometro segnala se è necessario misurare la temperatura con un termometro reale, che mostrerà la temperatura esatta oppure no.

Termometro-nastro sulla fronte (foto: www.kupislona.kg)

Si consiglia di contattare il terapeuta. Se necessario, il medico si rivolgerà a un endocrinologo, uno specialista di malattie infettive, un chirurgo, un oncologo.

Nonostante il fatto che il sintomo sia insignificante, dovrebbe essere prestata attenzione ad esso. La febbre di basso grado è un motivo per sottoporsi a un esame approfondito.

Lo stato subfebrillare viene identificato con l'aiuto di un termometro: l'indicatore 37-37,9 ° С mantiene o aumenta giornalmente a certe ore per un mese o più.

Le fluttuazioni giornaliere di più di un grado sono caratteristiche delle malattie infettive e la temperatura aumenta nel tardo pomeriggio. Più basso è il range di oscillazione, meno probabile è la causa contagiosa del subfebrile.

Se la temperatura durante il giorno è quasi costante o superiore al mattino, si cercano cause non infettive. La maggior parte delle diagnosi sottogeniche non sono facilmente riconoscibili.

Puoi metterti alla prova con il paracetamolo o con un altro antipiretico. Prima, a riposo e non dopo un pasto, viene misurata la temperatura corporea. Se è elevato, viene assunto un compresse di Paracetamolo (500 mg una volta). Quindi la persona rimane a riposo e dopo 2 ore viene misurata nuovamente la temperatura. Se il termometro indica normale, significa che la causa della febbre subfebrile è un'infezione. Se il valore sul termometro rimane lo stesso, la causa principale del subfebrile è più probabile che sia un fattore non infettivo. Il test è solo una guida.

Quindi è necessario contattare il medico con un diario della temperatura e risultati dei test. Progetterà una serie di analisi e studi standard:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • analisi delle urine secondo nechyporenko;
  • analisi del sangue biochimica;
  • elettrocardiogramma;
  • analisi dello zucchero;
  • fluorografia e test di Mantoux;
  • esame da parte di un ginecologo e ORL;
  • Ultrasuoni degli organi addominali;
  • analisi del sangue per gli ormoni;
  • esame della tiroide;
  • analisi del sangue per la sifilide, l'epatite, l'HIV, ecc.;
  • analisi delle feci per i parassiti.

In alcuni casi, sarà necessaria la tomografia computerizzata, i test della proteina C-reattiva, il fattore reumatoide e il livello di ferritina, ecc. Questi test sono nominati quando il medico ha visto i risultati dei primi test e ha il sospetto di una particolare malattia.

Per far cadere la febbre di bassa qualità può essere. Se a causa del suo cattivo stato di salute e di fronte a un evento responsabile, viene rimosso così come agenti antipiretici.

Temperatura corporea subfebrile (febbre subfebrilare, condizione del subfebrile)

La temperatura corporea subfebrillare (febbre subfebrilare, condizione subfebrilare) è un aumento costante della temperatura corporea che va da 37,1 ° C a 38,0 ° C, osservato da molto tempo, da due settimane a diversi mesi o anni.

Cause di febbre di basso grado

Possibili cause di temperatura del subfebbrile non correlata alla malattia

1. Un aumento della temperatura corporea può essere causato da una diminuzione del trasferimento di calore, ad esempio, con l'introduzione di atropina o un aumento della produzione di calore durante il surriscaldamento.
2. L'aumento della formazione di energia e produzione di calore nell'organismo, seguito da una condizione di subfebbrile si verifica durante le reazioni di stress e con l'introduzione di alcuni farmaci (fenamine, rilassanti muscolari).
3. I disturbi funzionali della termoregolazione possono essere ereditari (circa il 2% dei bambini sani nascono con una temperatura corporea superiore a 37 ° C).
4. La tensione eccessiva emotiva può portare a una termoregolazione compromessa a causa dell'attivazione dell'ipotalamo.
5. Sindrome premestruale - un aumento della temperatura corporea è spiegato da un aumento del contenuto di ormoni steroidei e dei loro metaboliti nel sangue (etiocholanolone, pregnan), e non è una reazione biologica mirata, ma è determinata geneticamente.
6. La gravidanza può portare ad un aumento della temperatura corporea fino a 37,2 ° С - 37,3 ° С. Molto spesso, la temperatura corporea diventa normale entro la fine del primo trimestre, tuttavia, in alcune donne può rimanere elevata durante la gravidanza, che è associata ad un aumento della produzione di progesterone.
7. Un aumento a breve termine della temperatura corporea può verificarsi durante uno sforzo fisico intenso in una stanza calda.

Possibili cause di temperatura del subfebbrile associate alla malattia

Tutte le malattie che portano alla febbre subfebbrile possono essere suddivise in due grandi gruppi:

I. Aumento della temperatura corporea associato all'azione dei pirogeni - sostanze che, entrando nel corpo dall'esterno o formandosi al suo interno, causano la febbre.

1. Di malattie infettive, la causa più comune di subfebrile è l'infezione cronica aspecifica cronica (rinite cronica, sinusite, empiema della colecisti, pancreatite, annessite, colecistite cronica, ascesso polmonare, empiema pleurico, prostatite, ecc.). Tuttavia, il processo infettivo cronico non è sempre accompagnato da un aumento della temperatura corporea ai numeri subfebrilari. Pertanto, solo la scomparsa della temperatura del subfebbrile dopo la riabilitazione della fonte di infezione consente di stabilire una connessione tra di essi. In determinate condizioni (debole risposta immunitaria dell'organismo a causa di vari motivi, insufficiente attività della microflora patogena o significativa soppressione di esso con farmaci antibatterici, ecc.) Invece di febbre febbrile, la temperatura corporea subfebrilare si verificherà anche in pazienti con severi processi purulenti e settici. Nelle condizioni moderne, si osservano spesso forme nascoste di sepsi (intossicazione del sangue). L'endocardite infettiva (infiammazione del rivestimento interno del cuore - endocardio) a volte si sviluppa in modo lento e può manifestarsi solo per un lungo periodo solo per indisposizione e aumento della temperatura corporea all'interno di un numero basso senza sintomi pronunciati di intossicazione, con conservazione della capacità lavorativa. La condizione subfebrilitosa può essere una delle prime manifestazioni di forme minori di tubercolosi: bronchoadenite, complesso primario, intossicazione tubercolare precoce, tubercolosi focale, infiltrativa, ecc. Queste forme di tubercolosi hanno spesso un esordio sfocato e si verificano sotto la maschera di varie malattie. Un aumento della temperatura corporea si osserva di solito nel tardo pomeriggio a 37,2 ° C - 37,3 ° C per diverse ore, seguito da una diminuzione a numeri normali e al di sotto. Condizioni di subfebilità possono essere osservate anche quando sono infetti da parassiti ed elminti.

Non dimenticare le infezioni a trasmissione sessuale. L'uso incontrollato diffuso di antibiotici nella realtà moderna può portare ad un prolungato decorso asintomatico di un certo numero di malattie (ad esempio, clamidia, sifilide, ecc.), Quando la febbre di basso grado sarà l'unico segno della malattia. L'infezione da HIV può anche essere accompagnata da febbre bassa, che è possibile anche prima della comparsa di test di laboratorio positivi.

La ragione dell'aumento della temperatura corporea al numero di subfebbrili durante i processi infettivi è la produzione di endotossine specifiche con una flora patogena con scarsa pirogenicità (la capacità di aumentare la temperatura corporea) e una debole capacità di indurre un'adeguata risposta immunitaria.

2. Di malattie associate a cambiamenti nella risposta immunitaria del corpo, febbre di basso grado accompagnata da reumatismi, artrite reumatoide, collagenosi, sarcoidosi, enterite cronica, colite ulcerosa, sindrome post-infarto, allergie ai farmaci. Il meccanismo per la presenza di subfebrile in questo caso è il seguente: la sintesi del pirogeno endogeno (interno) è potenziata da cellule specifiche (cellule monocito-macrofagiche) e la loro attività è aumentata a causa dell'aumentata sensibilità dell'organismo. Inoltre, i processi di fusione asettica (in assenza di infezione) del tessuto, causando la cosiddetta febbre repertensiva, per esempio, con infarto miocardico ricorrente, infarto polmonare, emorragie nella cavità e nei tessuti del corpo, ecc., Sono importanti.

È anche possibile aumentare la temperatura durante le reazioni allergiche (ad esempio, ai farmaci, durante la vaccinazione).

3. In caso di tumori maligni, la temperatura del subfebbrile può essere una delle prime manifestazioni della malattia, a volte 6-8 mesi prima degli altri sintomi. Allo stesso tempo, nello sviluppo del subfebrile, la formazione di immunocomplessi svolge un ruolo, che innesca la risposta immunitaria, ma il primo aumento della temperatura corporea è associato alla produzione di una proteina con proprietà pirogene da parte del tessuto tumorale. Nella maggior parte dei tumori, questa proteina può essere trovata nel sangue, nelle urine, nel tessuto tumorale. In assenza di manifestazioni locali di un tumore maligno, la combinazione di febbre subfebrilare con specifici cambiamenti nel sangue è di importanza diagnostica. Lo stato subfebrillare è caratteristico dell'esacerbazione della leucemia mieloide cronica e della leucemia linfatica, dei linfomi e del linfosarcoma.

II. La febbre subfebrillare che si verifica senza la partecipazione di pirogeni si osserva in malattie e condizioni che violano la funzione di termoregolazione.

In caso di disturbi del sistema endocrino (feocromocitoma, tireotossicosi, menopausa anormale, ecc.), La febbre subfebbrile può essere dovuta ad una maggiore formazione di energia e calore nel corpo.

L'esistenza della cosiddetta termoneurosi, caratterizzata dalla presenza di subfebrile, come manifestazioni di persistente disturbo del trasferimento di calore come risultato di una lesione funzionale del centro di temperatura che si verifica durante la disfunzione vegetativa nei bambini, negli adolescenti e nelle giovani donne è consentita. Questa febbre subfebrile spesso dipende dall'intensità dell'attività fisica e mentale, spesso caratterizzata da una vasta gamma di fluttuazioni giornaliere della temperatura (circa 1 °) e dalla sua normalizzazione durante il sonno notturno.

Le violazioni della termoregolazione possono essere una manifestazione della patologia organica del sistema nervoso a livello del tronco cerebrale. Anche nel caso di febbre subfebrile, la stimolazione meccanica dell'ipotalamo può avere un certo valore. Lesioni alla testa, spostamenti endocrini sono fattori che provocano una violazione della termoregolazione. Sono descritti casi di febbre subfebrile con anemia sideropenica.

La difficoltà di diagnosticare le cause funzionali della febbre subfebrilare è che circa la metà dei pazienti presenta focolai di infezione cronica.

Ispezione a temperatura subfebrilla

Quando si esaminano i pazienti per la temperatura del subfebbrile, è necessario escludere una condizione falsa di subfebbrile. È necessario tenere a mente le letture errate del termometro che non soddisfano lo standard, la possibilità di simulazione, l'aumento artificiale della temperatura corporea in pazienti con psicopatia e isteria causate da vari mezzi. In quest'ultimo caso, si richiama l'attenzione sull'incoerenza della temperatura e dell'impulso.

Se viene esclusa una falsa condizione di subfebbrile, è necessaria un'epidemia e un esame clinico del paziente. In vista dell'ampia lista di cause di febbre subfebrile, è necessario un approccio individuale all'esame di ciascun paziente. Il paziente viene informato non solo sulle malattie e gli interventi chirurgici precedentemente sofferti, ma anche sulle condizioni di vita e sui dati professionali. Assicurati di scoprire hobby, viaggi recenti, uso di droghe o alcol, possibili contatti con animali. Assicurati di condurre un esame fisico dettagliato. Quindi, eseguire un esame standard di laboratorio.

1. Emocromo completo: possibile aumento del numero dei leucociti nelle malattie infettive, anemia emolitica nei tumori maligni.
2. Analisi generale delle urine: nelle infezioni del tratto urinario cronico nelle urine compaiono i leucociti, proteine.
3. Radiografia degli organi del torace: saranno visibili specifici segni di cancrena polmonare, ascesso polmonare e tubercolosi (in presenza di questa patologia).
4. ECG: ci possono essere cambiamenti caratteristici dell'endocardite batterica.
5. Sangue per l'infezione da HIV.
6. Sangue per epatite virale B e C.
7. Sangue su RW (sifilide).
8. L'emocoltura con sensibilità agli antibiotici viene eseguita in caso di sospetta sepsi.
9. La coltura delle urine con sensibilità agli antibiotici deve essere eseguita con infezioni del tratto urinario.
10. Semina espettorato per Mycobacterium tuberculosis.

Se questo esame non aiuta a stabilire la diagnosi, è necessario eseguire un'ecografia della cavità addominale e della pelvi, donare sangue per i marcatori tumorali, sangue per il fattore reumatoide, ormoni tiroidei (TSH, T3, T4), sono possibili procedure diagnostiche più invasive (biopsia). In alcuni casi, la tomografia computerizzata e la risonanza magnetica possono essere utili.

Trattamento con la temperatura della subfibrill

Aumentare la temperatura all'interno delle figure di basso grado praticamente non pregiudica la condizione generale del paziente e, pertanto, non richiede un trattamento sintomatico. La temperatura diminuisce con l'eliminazione della malattia o la causa che ha portato a questa condizione. Ad esempio, con annessite, prostatite e altri focolai di infezione cronica, è necessaria la terapia antibiotica. Per i disturbi neuropsichiatrici vengono utilizzati sedativi e antidepressivi. Tuttavia, bisogna ricordare che l'automedicazione (in particolare i farmaci antibatterici, i farmaci ormonali, i salicilati, ecc.) È inaccettabile senza scoprire la causa della temperatura del subfebbrile, poiché questi farmaci possono influenzare il decorso della malattia, "lubrificare" la severità dei sintomi specifici, possono danneggiare il paziente, complicare ulteriormente il decorso della malattia e complicare la diagnosi corretta.

Qual è il rischio di febbre di basso grado?

Subfebrile è pericoloso perché per lungo tempo non può essere visto male e viene trovato per caso. Ma a causa del fatto che il sintomo non porta sofferenza fisica al paziente, l'esame e, di conseguenza, il trattamento completo è posticipato indefinitamente. Tuttavia, la febbre a basso grado a lungo termine può essere un sintomo di malattie potenzialmente letali come l'infezione da HIV, neoplasie maligne, endocardite batterica, ecc.

Quali dottori usare a temperatura subfebrilny

Terapeuta. A seconda dei sintomi di accompagnamento e della causa identificata di febbre, potrebbe essere necessario l'aiuto di medici: uno specialista di malattie infettive, un endocrinologo, un cardiologo, un otorinolaringoiatra.